giovedì, Febbraio 2, 2023

Infortunio Ibrahimovic, i tempi di recupero: quante partite salterà?

Ancora uno stop forzato per Zlatan Ibrahimovic. Il campione svedese dovrà fare i conti con un nuovo infortunio: i tempi di recupero

Ibrahimovic infortunio

L’età si fa sentire. Zlatan Ibrahimovic continua ad essere indispensabile per il Milan anche soltanto con la sua presenza. Il campione svedese, però, dovrà fare i conti con un nuovo infortunio stagionale. Non ci sarebbero guai fisici seri secondo i primi controlli specialistici, ma nella giornata di oggi si sottoporrà a risonanza magnetica prima del quadro generale ufficiale. Sicuramente Pioli non lo convocerà per la sfida di mercoledì con il Torino e nemmeno domenica con il Cagliari. Così Ibra potrebbe tornare per l’ultima giornata in programma il 23 maggio a Bergamo per la super sfida contro l’Atalanta.

Leggi anche –> Zlatan Ibrahimovic indagato da Uefa e Fifa: rischia una squalifica di 3 anni

Leggi anche –> Ibrahimovic, mai più Sanremo: nel rinnovo col Milan spunta la clausola

Infortunio Ibrahimovic, corsa Champions senza lo svedese

Il Milan proverà così a raggiungere l’obiettivo Champions senza il suo perno principale. Dopo la vittoria memorabile a Torino contro la Juventus, i rossoneri cercheranno così di ipotecare la qualificazione sfidando la compagine granata. Pioli dovrà così ridisegnare la formazione inserendo dal primo minuto il croato Rebic, autore di un gol fantastico all’Allianz Stadium. Pronto anche il giovane talentuoso portoghese Rafael Leao. Senza il campione svedese il Milan proverà a collezionare più punti possibili a tre giornate dal termine. Manca sempre di meno per poter festeggiare una qualificazione Champions, che manca ormai da troppo anni alla compagine rossonera.

ibra infortunio

Può interessarti anche