venerdì, Febbraio 3, 2023

Marino Bartoletti, rivelazione choc: “Sto lottando contro un tumore”

Marino Bartoletti è stato ospite nello studio di Serena Bortone ad “Oggi è un altro giorno” e ha rivelato di star lottando contro un brutto male.

Marino Bartoletti è stato quest’oggi ospite di Serena Bortone nello studio di “Oggi è un altro giorno“. Nella trasmissione ha raccontato di star lottando contro una brutta malattia che lo affligge da tempo.

Marino Bartoletti ha rivelato con forte emozione di lottare da tempo con una brutta malattia. “L’ultima volta che ho pianto è abbastanza recente, vengo da un problema personale piuttosto complicato. So che vuoi spezzare il diaframma del mio dolore“, ha detto oggi nello studio di Serena Bortone. Ospite della giornalista ad “Oggi è un altro giorno“, Bartoletti ha parlato per la prima volta pubblicamente della sua lotta contro il tumore.

LEGGI ANCHE -> Medico radiato dall’Ordine: Paolo Rossaro curò il tumore con la vitamina C

Marino Bartoletti, il racconto della malattia

Ho avuto un tumore e forse ce l’ho ancora. Ho molto pudore nel dire questo, ma è giusto che si sappia“, così ha annunciato la sua malattia Marino Bartoletti. “Una cosa scoppiata alla fine della scorsa estate e che per fortuna è stato preso in tempo. Però non possiamo essere figli sempre della fortuna, né pensare che sono cose che capitano agli altri“, ha proseguito.

LEGGI ANCHE -> Martina Tabacchini morta, addio alla blogger che raccontava la sua malattia

Marino Bartoletti ad “Oggi è un altro giorno” ha voluto ringraziare i suoi quattro angeli custodi, Eugenio, Carlo, Giovanni e Marinella “che hanno anche cognomi e titoli professionali, perché mi sono stati di grande aiuto“. Nello studio di Serena Bortone ha raccontato di aver affrontato sei mesi di terapie importanti e due di radioterapia. “La prima cosa che mi sono regalato è stato venire da te, a parlare di Sanremo“, ha rivelato. Per la sua lotta contro il tumore ha sfruttato gli insegnamenti dati dallo sport: “Non ho provato rabbia, ma ho voluto mettere in pratica quello che lo sport mi ha insegnato, a combattere fino al novantesimo. Sogno un’estate con le persone che mi vogliono bene e di mettere da via questa parte oscure della mia vita“.

Può interessarti anche