Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi denunciati dai domestici: cos’è successo

0
149

La showgirl Carmen Russo e il marito Enzo Paolo Turchi sono stati denunciati dai loro domestici, scopriamo cos’è successo.

La showgirl Carmen Russo e il marito Enzo Paolo Turchi si trovano ad affrontare un periodo per niente facile a causa di alcuni guai giudiziari. I due sono stati denunciati dai domestici che lavorano nella loro villa a Formello, sulle colline tra il Lago di Bracciano e il Tevere.

L’accusa nei confronti di Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi sarebbe per sfruttamento. I due domestici, una coppia di italiani che si occupano della tenuta, hanno lavorato per mesi senza avere una posizione di lavoro regolarizzata. Il Tribunale del Lavoro di Tivoli ha incardinato due cause civili nelle quali è chiesto il riconoscimento del vincolo di dipendenza e subordinazione dei custodi, i quali lavoravano nella villa di Formello sette giorni su sette, festivi ed infrasettimanali compresi.

LEGGI ANCHE -> Vaccini, c’è chi lo rifiuta e chi lo ruba: denunciata badante

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, di cosa sono accusati

A quanto è stato reso noto i due domestici non avevano ferie, festività, straordinari, malattia o permessi per loro. La loro retribuzione, unita all’ospitalità in due stanze, era inizialmente pari a 700 euro ciascuno, scesi poi a 500 euro. LA coppia avrebbe percepito 4.625 euro per sette mesi e mezzo di lavoro, ossia 17,65 euro per ognuno per i 262 giorni lavorati.

LEGGI ANCHE -> Molestie sui mezzi pubblici, la lettera di denuncia partita da Genova

I due hanno percepito 2,2 euro l’ora, meno della metà di quanto previsto per la loro categoria e senza busta paga. Carmen Russo ha dichiarato che: “Quei signori? Hanno lavorato dall’estate fino a Natale nella nostra villa ma quando hanno deciso di andar via è finito il rapporto e sono stati liquidati, non è successo nulla“. La showgirl ha ammesso che non sapeva se fossero in regola, in quanto se ne occupava il loro commercialista. Il marito Enzo Paolo Turchi non ha commentato la vicenda, nonostante fosse stato lui ad assumere la coppia.