Coronavirus 17 maggio: contagi, dato più basso dal 7 ottobre 2020

0
96

Emergenza Coronavirus oggi 17 maggio in Italia: contagi, dato più basso dal 7 ottobre 2020, i dati e la situazione aggiornata.

(Finnbarr Webster/Getty Images)

Prosegue l’arretramento dell’emergenza Coronavirus in queste settimane in Italia: in questi ultimi giorni, tutti i parametri mostrano come ci sia un calo della pressione del virus nel nostro Paese. Anche oggi infatti i dati del ministero della Salute sull’emergenza pandemia Coronavirus in Italia mostrano ancora un netto miglioramento della situazione. Va comunque considerato che il dato è falsato dai pochi tamponi effettuati di domenica.

Leggi anche –> Usa, niente più mascherine all’aperto o al chiuso: l’annuncio del Cdc

Si mantiene comunque e nonostante tutto sotto il tre per cento il tasso di tamponi trovati positivi sul totale di antigenici e molecolari effettuati. Come sempre partiamo dai nuovi contagi: i dati ci dicono che ci sono 3.455 nuovi casi su 118.924 tamponi antigenici e molecolari. Si tratta del numero più basso di nuovi contagi riscontrati dal 7 ottobre 2020.

Leggi anche –> Estate 2021, Ricciardi: “La mascherina in spiaggia non serve in due casi”

Dati emergenza Coronavirus oggi 17 maggio in Italia: la situazione aggiornata

(David Ramos/Getty Images)

Il tasso di tamponi positivi sul totale di quelli effettuati è pari oggi al 2,9%. Di fatto poco meno di tre tamponi ogni 100 risultano positivi. Si tratta di dati che evidenziano in maniera netta l’arretramento del virus, auspicato dagli esperti. Il numero di decessi nelle ultime 24 ore scende di nuovo sotto quota 200, con 140 morti, con una media settimanale che è di 181 decessi al giorno, in calo del 21%. Sono 9.305 i dimessi e guariti e scendono a 322.891, circa seimila in meno, gli attualmente positivi.

Cala ancora oggi – anche se in maniera meno netta – la pressione sugli ospedali: sono 13.778 i ricoverati nei reparti Covid, ovvero 135 in meno in 24 ore. Di questi, sono ricoverati in terapia intensiva 1.754 pazienti, 25 in meno in 24 ore, mentre i nuovi ingressi nei reparti per malati più gravi sono 69. La media dell’ultima settimana è stata di 80 nuovi ingressi, in calo del 30%. Sono poi 6.613 i casi in media al giorno nell’ultima settimana, in calo del 29% medio. Quasi 19 milioni di italiani hanno ricevuto almeno una dose di vaccino e oltre 8,5 milioni hanno ricevuto anche la seconda dose.