venerdì, Febbraio 3, 2023

Fornetto per unghie: qual è il migliore in commercio?

Vuoi unghie perfette senza andare dall’estetista? Allora ecco qualche consiglio per acquistare il migliore fornetto per unghie.

Il gel semipermanente o la ricostruzione unghie sono ormai molto diffusi e sono tantissime le ragazze e i ragazzi che li preferiscono allo smalto tradizionale. Ma non tutti hanno il tempo o le possibilità economiche per appuntamenti fissi dall’estetista, per questo da qualche anno sono disponibili in commercio i fornetti professionali per realizzare le vostre unghie comodamente a casa! Ma come acquistare il fornetto per unghie adatto a voi? Ecco qualche consiglio utile per avere nails perfette ogni giorno.

Fornetto per unghie: come acquistarlo

I fornetti sfruttano la tecnologia a raggi UV oppure a LED, molto più veloci e di ultima generazione che asciugano in tempi dimezzato rispetto alla lampada UV. Le lampade UV sono sicuramente più economiche rispetto ai LED ma i tempi sono molto più lunghi (circa 2 minuti per polimerizzare il gel e asciugarlo, di fronte ai 30 secondi dei LED). Inoltre, mentre nelle lampade UV dovrete sostituire i bulbi peridoicamente, i LED non hanno bisogno di manutenzione. Ma è anche vero che il LED funziona solamente per gel con tecnologia LED, mentre l’UV funziona con tutti i tipi di gel. Basta leggere l’etichetta dello smalto per capire quale lampada è più adatta per quel tipo di prodotto.

Leggi anche–>Qual è il miglior phon in commercio in Italia? Scopri marca e caratteristiche

I prezzi dei fornetti sono variabili, ma ti consentiranno comunque di risparmiare rispetto a sedute regolari dall’estetista. La Sunuv Sun4, disponibile su Amazon, ha recensioni molto positive e costa meno di 60 euro. Mentre la Mylee Pro costa circa 40 euro ed è altrettanto professionale e funzionante. Con recensioni leggermente meno positive ma un costo più basso c’è la Moulei da 150 watt, che costa solo 17 euro! I prezzi variano molto a seconda della marca e delle funzioni del fornetto: è sempre meglio constatare i pro e i contro di ogni offerta e quali funzionalità sono utili alle nostre esigenze e quali no.

Leggi anche–> Alimentazione e abbronzatura: cosa mangiare per una tintarella perfetta

I fornetti sono molto semplici da usare, basta seguire i pulsanti (accensione, spegnimento e timer che va da 20 secondi a 30 minuti), non sono dannosi per la salute perché hanno una potenza molto bassa in watt. Ma se avete paura di rovinare la pelle e non volete esporla alla luce UV, potete mettere qualche goccia di crema solare.

 

 

Può interessarti anche