domenica, Gennaio 29, 2023

Buffon rimane in Italia, il retroscena dell’offerta folle: tutta la verità

Gianluigi Buffon non vuole smettere di giocare. Dopo l’ultimo trionfo con la Coppa Italia vinta con la maglia della Juventus, nuova sfida?

Buffon Monza

La leggenda di Gianluigi Buffon non vuole finire. Così l’estremo difensore della Juventus ha collezionato l’ennesimo successo in carriera, la Coppa Italia superando in finale l’Atalanta con il 43enne di Carrara che ha difeso da titolare la porta bianconera. Così nel post-partita lo stesso numero uno ha svelato ai microfoni di RaiSport il suo futuro: “Ci sono stati tanti contatti ricevendo tante proposte. Poco fa mi è arrivato il messaggio di un dirigente di una società che quanto a follia e ambizione potrebbe superarmi e a me piace questo”. Con quest’ultimo successo lo stesso Buffon ha raggiunto il record di Maldini con 26 trofei vinti diventando il miglior azzurro di sempre.

Leggi anche –> Buffon, nuovo addio: lascia la Juventus ma non il calcio

Leggi anche –> Andrea Agnelli, guerra interna con John Elkann: “Lui ed altri via dalla Juve”

Buffon, il corteggiamento di Galliani al Monza

Come svelato dall’edizione odierna de “Il Corriere della Sera” l’offerta folle sarebbe arrivata da Adriano Galliani, storico dirigente ora protagonista al Monza. La squadra lombarda non è riuscita a ribaltare completamente il 3-0 dell’andata della semifinale play off di Serie B contro il Cittadella. Al ritorno i gol di Balotelli e D’Alessandro non sono bastati per superare il turno. Ora il club di Berlusconi dovrà riprovarci il prossimo anno per la promozione in massima serie. Buffon potrebbe scendere di categoria per un’altra sfida avvincente: portare i brianzoli in Serie A. I primi approcci di corteggiamento ci sono già stati, ma finora non è arrivata ancora un’offerta ufficiale.

Buffon Monza

Può interessarti anche