martedì, Gennaio 31, 2023

Jasmine Carrisi rompe il silenzio su Ylenia: le sue parole sulla sorella

La 20enne Jasmine Carrisi, che sta seguendo le orme del padre Al Bano, rompe il silenzio su Ylenia: le sue parole sulla sorella.

(Instagram)

Un rapporto che purtroppo tra due sorelle non c’è mai stato e anche per questo oggi da parte della minore c’è un grande rammarico. Parliamo di Jasmine Carrisi, 20enne figlia del cantante Al Bano e della sua attuale compagna Loredana Lecciso, e della sorella maggiore Ylenia, che è scomparsa nel nulla alla fine del 1994 e di lei non si poi saputo più nulla.

Leggi anche –> Jasmine Carrisi attaccata sui social: “Sempre scoperta”

Quello della figlia primogenita di Al Bano e Romina Power, che oggi avrebbe oltre 50 anni, è uno dei gialli che più di ogni altro hanno sempre fatto molto discutere l’opinione pubblica. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio, ma nel corso degli anni molte altre ne sono emerse, senza comunque mai trovare riscontro.

Leggi anche –> Romina contro Loredana Lecciso, “guerra” per il compleanno di Al Bano

Le parole di Jasmine Carrisi su Ylenia, la sorella che non ha mai conosciuto

Jasmine Carrisi vuole – come già detto – seguire le orme del padre e proprio sul punto sottolinea – in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ – di aver scoperto di avere “un cognome ingombrante” e aver avuto “paura che la mia voce potesse non piacere. Non è facile avere un cognome famoso”, ha aggiunto. Quindi ha evidenziato come il rapporto tra fratelli e sorelle, sia che siano figli di Romina Power, che siano figli di Loredana Lecciso, è davvero molto forte.

Nell’intervista c’è quindi spazio proprio per la sorella che non ha mai conosciuto, ovvero appunto Ylenia Carrisi. Il rimpianto di non aver avuto legami con la donna è presente nel racconto di Jasmine Carrisi, la quale ha evidenziato nel corso dell’intervista: “Avrei tanto voluto conoscerla”. Poi ha anche aggiunto: “So che era intelligentissima, avremmo avuto delle belle conversazioni”. In tanti fan della famiglia Carrisi non hanno mai smesso di credere che Ylenia sia viva e che un giorno possa farsi viva.

Può interessarti anche