Lotteria per vaccinati, si può vincere una fortuna: come funziona

0
34

Come funziona la lotteria per vaccinati, allo studio per cercare di convincere gli scettici a proteggersi. Montepremi da sogno.

Lotteria per vaccinati
Lotteria per vaccinati FOTO Getty Images

È allo studio un incentivo per promuovere i vaccini. E che potrebbe spingere anche alcuni tra i più scettici a sottoporsi a questa importante opera di protezione e di prevenzione.

Leggi anche –> Covid Italia, la situazione attuale: “Buone notizie per settembre”

La cosa è di concezione estera e fa riferimento ad una esclusiva lotteria per vaccinati. Se ne sta parlando negli Stati Uniti, dove le autorità preposte si starebbero confrontando sulla fattibilità di questa eventualità.

Tale singolare concorso a premi ha già un nome, nell’eventualità che possa essere effettivamente avallato. Si chiamerà “Vax and scratch”, che in lingua inglese corrisponde ad un gioco di parole che fa riferimento al gratta e vinci.

Ma si tratterà a tutti gli effetti di un concorso sulla stregua della nostrana Lotteria Italia, con un possibile montepremi massimo di ben 5 milioni di dollari. Al cambio tale importo corrisponde a quasi 4 milioni e 88mila euro.

Leggi anche –> Tiberio Timperi, la truffa e lo sfogo: “Mi avete stufato” FOTO

Lotteria per vaccinati, l’iniziativa persuade anche molti no vax

Ad ipotizzare questa lotteria per vaccinati è lo stato di New York. Per chi si vaccinerà in una clinica statale ci sarà la possibilità di ottenere un tagliando da 20 dollari della Mega Multiplier Lottery.

Leggi anche –> Uomini e Donne, la dama dà un bruciante due di picche FOTO

Il governatore locale, Andy Cuomo, è il principale sostenitore dell’idea. E lo scopo di tutto ciò è chiaro: vaccinare il maggior numero possibile di persone per potere mettere l’intera popolazione in sicurezza quanto prima.

Una idea simile era arrivata già nelle settimane precedenti dall’Ohio, in cui le autorità del posto avevano offerto fino ad un milione di dollari in palio per i soli vaccinati. Cosa che aveva spinto pure molti no vax a mettere da parte le loro idee pur di tentare la sorte.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Non mancano altre situazioni analoghe, come ad esempio biglietti per le partite in regalo, così come birre od altro, da riservare solamente a chi dimostra di essersi fatto vaccinare.

FOTO Getty Images