venerdì, Febbraio 3, 2023

Mahmood confessa: “Io fortunato, ma molti altri…”

Il cantante Mahmood sposa pubblicamente la causa del DDL Zan e confessa: “Io fortunato, ma molti altri…”.

(screenshot video)

Destinata a far discutere l’intervista che il cantante Mahmood, vincitore qualche anno fa del Festival di Sanremo con il brano ‘Soldi’, ha rilasciato alla trasmissione di Canale 5, Verissimo, condotta da Silvia Toffanin. Il fulcro dell’intervista infatti ruota intorno al DDL Zan, il disegno di legge per combattere la transomofobia del quale ormai si parla da settimane.

Leggi anche –> Barbara D’Urso “incastra” Matteo Salvini: la dichiarazione sugli omosessuali

Il cantante non solo sposa la causa del ddl ma sottolinea di sentirsi davvero fortunato “perché sono cresciuto in una famiglia aperta mentalmente”. Ha spiegato quindi che i suoi cari hanno saputo comprendere in fondo molte situazioni, ma appunto ritiene che non sia facile per molti altri omosessuali sentirsi accettati nella società.

Leggi anche –> Tommaso Zorzi, sfogo in lacrime nella notte: “Non ce la faccio più”

Le parole di Mahmood a Verissimo: ecco cosa pensa del DDL Zan

Per questo, la sua ospitata a ‘Verissimo’ diventa un vero e proprio spot a favore del DDL Zan e il cantante si lascia andare ad alcune considerazioni. Afferma ad esempio che la legge “deve essere approvata per difendere soprattutto le persone che non possono farlo da sole”. Aggiunge inoltre: “Tutti devono sentirsi sicuri nella nostra società”. Insomma, da parte del cantante massimo sostegno a tutte le iniziative poste in essere a favore dell’approvazione del disegno di legge.

“Esiste una violenza basata anche sull’ignoranza” – aggiunge ancora Mahmood, che come noto è dichiaratamente omosessuale – “Aggredire due ragazzi che si baciano in metro o essere cacciati da casa perché si ama una persona dello stesso sesso è fortemente sbagliato”. Intanto, il cantante interpellato sulla sua vita privata e sentimentale spiega di vivere un momento non semplicissimo e di sentirsi confuso.

Può interessarti anche