lunedì, Gennaio 30, 2023

Mascherine, quando non saranno obbligatorie e chi potrà toglierle

Quando potremo fare a meno delle mascherine e chi sarà favorito in ciò. Dopo le parole di Mario Draghi circolano le prime ipotesi.

mascherine
Chi e quando potrà togliere le mascherine FOTO Getty Images

Negli ultimi giorni è circolata la ipotesi di potere abbandonare la mascherina in un futuro prossimo. Ne aveva parlato il premier Mario Draghi al Global Health Summit e lo stesso hanno fatto poi alcuni virologi.

Leggi anche –> Ragazzo scomparso, svolta finale nel caso di Federico: come è finita

Per adesso il Governo pensa a mantenere alta l’attenzione ed a fare rispettare tutte le norme di sicurezza del caso. I numeri relativi alla pandemia sono migliorati sensibilmente, con soli 2490 contagi in tutta Italia nella giornata di lunedì 24 maggio 2021.

Ma bisogna considerare come a lunedì i tamponi svolti siano sempre di meno rispetto al resto della settimana. E comunque l’emergenza sanitaria non è conclusa. Basti pensare al +160% di contagi nel Regno Unito a causa della variante indiana.

Segno che, alla minima disattenzione, la situazione può di nuovo peggiorare. Ad ogni modo l’ipotesi di potere fare a meno della mascherina c’è, e si pensa che possa essere concesso nella seconda metà di luglio, per i vaccinati e se ci si trova in luogo aperto.

Leggi anche –> Funivia, insulti dalla Francia: “Grazie per avere ucciso gli italiani”

Mascherine, le regole da seguire

Inoltre ecco la libertà di non utilizzare la mascherina se si è da soli e comunque non coinvolti in un assembramento. L’Italia punta a raggiungere un 35-40 milioni di persone vaccinate, cosa possibile procedendo con mezzo milione di dosi somministrate al giorno.

Da giugno la campagna dovrebbe proprio conoscere un rafforzamento. Le libertà maggiori saranno per gli individui vaccinati, che potranno rinunciare a coprirsi il volto se si incontrano tra loro.

Leggi anche –> The Office, morto a 55 anni un noto attore del cast FOTO

Nei luoghi chiusi i rischi aumentano e quindi l’utilizzo della mascherina è consigliato per tutti. Di certo chi non ha il vaccino sarà obbligato ad usarla, a contatto con gli altri. E comunque anche chi ha ricevuto tutte le dosi di vaccino previste ha un minimo di rischio di finire contagiato, dal momento che esistono possibilità fino al 10% di essere infettati.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

I vaccini non proteggono mai al 100%, in nessun caso, anche con le altre malattie. Garantiscono però che le stesse, qualora si manifestino, abbiano risvolti gravi. Per i vaccinati che diventano comunque contagiosi esiste poi anche una minima possibilità di essere contagiosi.

FOTO Getty Images

Può interessarti anche