Alessandro, la morte del bambino che sognava un mondo a colori

0
627

Aveva solo nove anni e lottava contro un tumore che non gli ha lasciato scampo, Alessandro Gentile, morto a soli 9 anni.

Il piccolo Alessandro Gentile

Amava i Modà e Gigi D’Alessio, ma soprattutto sognava un mondo a colori, il piccolo Alessandro Gentile, un bambino di soli 9 anni che ha perso qualche giorno fa la sua battaglia contro il tumore. Il piccolo, originario di Mirano, è morto dopo un calvario davvero lungo, circondato dall’affetto di tutti, a partire dai suoi genitori.

Leggi anche –> Rosa Landi, chi è la donna uccisa dal marito: la storia ad Amore criminale

Sono stati mesi davvero difficili sia per lui che per i suoi cari, che hanno assistito al dolore e alla sofferenza, ma lo sono stati anche per i suoi amici e compagni di classe. Tanti i pensieri che gli hanno rivolto i tanti bambini con cui fino a quando ha avuto la forza il piccolo ha condiviso la scuola e il catechismo.

Leggi anche –> Luca Sacchi, morto in incidente il supertestimone: forse non è un caso

L’ultimo addio ad Alessandro Gentile, la morte del bambino commuove tutti

Oggi per primo il parroco don Artemio Favaro ha manifestato vicinanza per i genitori, in questo momento di immenso dolore, parlando ai presenti con frasi di speranza, nonostante di fronte a una morte del genere è davvero difficile trovare le frasi più adatte. Una cerimonia molto partecipata, quella di oggi, con il momento più toccante all’arrivo del feretro.

Infatti, la piccola salma del bambino è stata accolta da decine di suoi coetanei, che avevano con loro tanti palloncini colorati. Hanno circondato il feretro, mentre le campane della chiesa ne annunciavano l’arrivo, poi in uno spettacolo di colori lasciavano andare i palloncini verso il cielo, per salutare il loro amico. Un momento emozionante, che ha messo i brividi a tutti i presenti, così come lo ha messo la voce di Alessandro ascoltata alla fine della celebrazione.