Piera Maggio torna a parlare, tutta la verità: il messaggio di speranza

0
1042

Ancora non terminano le indagini su Denise Pipitone: un incontro dell’avvocato Giacomo Frazzitta con un testimone, parla Piera Maggio

Piera Maggio

Non finiscono le indagini sulla scomparsa di Denise Pipitone con la Procura di Marsala che ha optato per la riapertura del caso. Nei giorni scorsi Giacomo Frazzitta, l’avvocato di Piera Maggio, ha incontrato un super testimone. L’uomo avrebbe così rivelato di sapere sempre tutto, ma non di non aver mai parlato per circa vent’anni per paura di avere ripercussioni. Secondo le ultime indiscrezioni l’uomo avrebbe visto proprio la fuga di Denise Pipitone: a bordo di un auto c’erano tre uomini. Così il super testimone avrebbe rivelato, inoltre, al legale di Piera Maggio di aver visto l’auto proprio con Denise all’interno proprio in quegli attimi terribili.

Leggi anche –> L’autore della lettera anonima si è rivelato

Così lo stesso uomo potrebbe essere ascltato in Procura, mentre sul registro degli indagati ci sono Anna Corona e Giuseppe Della Chiave, il nipote di Battista Della Chiave, l’anziano sordomuto che è scomparso in passato e che avrebbe dichiarato con la lingua dei segni di aver visto Denise Pipitone subito dopo la scomparsa.

Leggi anche –> La ragazza dal Brasile: “Fake news, non sono io!”

Denise Pipitone, tutta la verità di Piera Maggio

Così diverse ore fa la stessa mamma, Piera Maggio, ha pubblicato un lungo post su Facebook che vuole trasmettere ancora speranza: “La pazienza… Vogliamo arrivare fino alla fine di tutta questa dolorosa vicenda. Spero tanto che la perseveranza e la tantissima pazienza ci venga ripagata nei migliori dei modi, su tutto. Al di là delle sterili parole, dietro c’è tanto serio lavoro. Carissimi un abbraccio a voi, che sempre ci siete”. Ancora un messaggio per dare maggiore tranquillità dopo la scomparsa della piccola Denise da 17 anni. 

piera maggio parla