Hakimi addio Inter, offerta del PSG: cessione sempre più vicina

0
58

Dopo la rescissione consensuale con Antonio Conte, l’Inter potrebbe mettere a segno una cessione eccellente: Hakimi verso il PSG

Hakimi Psg

Tutto cambia rapidamente nel mondo del calcio. Dopo la crisi economica a causa dell’emergenza Covid, l’Inter si è dovuta separare da Antonio Conte con la rescissione consensuale avvenuta nei giorni scorsi. Nei prossimi giorni, però, la società nerazzurra potrebbe mettere a segno una cessione da urlo con i saluti di Achraf Hakimi come svelato dall’edizione de “La Gazzetta dello Sport”. Secondo le prime indiscrezioni l’Inter sarebbe sul punto di accettare i 60 milioni offerti dal PSG: sarà un’operazione soltanto cash senza inserimento di contropartite.

Leggi anche –> Simone Inzaghi, chi è il nuovo allenatore dell’Inter: accordo chiuso

Leggi anche –> Antonio Conte, su Instagram il suo addio all’Inter – VIDEO

Hakimi addio Inter, plusvalenza per il bilancio

Al momento la stessa società milanese vuole mettere in ordine il bilancio con plusvalenze di prima fascia. L’addio di Hakimi conviene visto che il costo residuo è a 32 milioni. I prossimi giorni in casa Inter saranno sempre più bollenti. Arrivato dal Real Madrid dopo le due stagioni in prestito al Borussia Dortmund, Hakimi è diventato in poco tempo un elemento indispensabile nel 3-5-2 di Antonio Conte. Nell’ultima stagione che si è appena conclusa ha messo a segno 7 gol e ben 11 assist vincenti: il classe 1998 ha un futuro più che roseo vincendo già uno Scudetto da assoluto protagonista. L’Inter vorrebbe annunciare prima il nome del prossimo allenatore, ma al momentto Simone Inzaghi dovrà prima gestire alcune cose con il patron della Lazio che non gli vorrebbe pagare alcune mensilità pregresse.

Hakimi Psg