Influenza aviaria, contagiato uomo di 41 anni: le autorità confermano

0
1024

Si registra un caso di contagio da influenza aviaria che ha raggiunto un umano. La vittima è di relativa giovane età, come è successo.

Influenza aviaria un caso su un uomo
Influenza aviaria un caso su un uomo FOTO Getty Images

Influenza aviaria, in Cina si registra il contagio di una persona, che ha contratto la malattia solitamente associata ad alcune specie di volatili. Le autorità locali hanno confermato la vicenda e fanno sapere che vittima di questo contagio è un uomo dall’età di 41 anni.

Leggi anche –> Denise Pipitone, clamorosa rivelazione dal pm: “Presto la verità, è viva”

Questo primo caso di influenza aviaria agli umani arriva dalla provincia orientale dello Jiangsu. La persona in questione ha riscontrato la presenza del virus responsabile dell’aviaria, chiamato H10N3.

L’individuo aveva lamentato un malore tale da richiedere un ricovero in ospedale. Successive analisi hanno poi portato i medici a scoprire cosa fosse successo. Sono per ora sconosciute le modalità di come sia avvenuto il contagio.

Ma si pensa che, con tutta probabilità, tutto sia da attribuire ad un contatto ravvicinato con esemplari di animali già malati. Sono in corso delle indagini per cercare di stabilire quale sia la verità.

Leggi anche –> Donna morta, Marzia lascia moglie e figlioletto per un tremendo male

Influenza aviaria, come sta la persona contagiata

I sintomi riportati descritti da autorità e stampa cinesi riferiscono di febbre alta e dolori diffusi al corpo. Per il resto però vige il più stretto riserbo e non sono stati diffusi ulteriori dettagli.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Si sa comunque che il 41enne che ha contratto la influenza aviaria sarebbe già in netto miglioramento, al punto che i medici starebbero pensando di dimetterlo al più presto. Gli ispettori sanitari preposti hanno anche condotto una osservazione sulla cerchia ristretta di persone che sono entrate in contatto con l’uomo nel corso degli ultimi giorni.

Leggi anche–> Malore colpisce giovane maestra a scuola: “Stava benissimo”

Nessuno tra parenti ed amici risulta però essere stato contagiato. C’è comunque il timore che il virus della aviaria possa mutare ed attecchire con maggiore facilità sull’uomo e risultare trasmissibile tra le persone.

Influenza aviaria un caso su un uomo
Influenza aviaria un caso su un uomo FOTO Getty Images