Morto a 20 anni il rapper texano Lil Loaded: cosa è accaduto

0
715

Lutto nella musica, morto a 20 anni il rapper texano Lil Loaded, un suo brano era diventato virale: cosa è accaduto al cantante.

(screenshot video)

Il rapper texano Lil Loaded, che ha ottenuto un successo virale con un singolo del 2019 e l’anno scorso stava affrontando un’accusa di omicidio colposo in una sparatoria fatale, è morto. L’artista, il cui vero nome era Dashawn Robertson, 20 anni, è morto suicida, ha detto il suo avvocato, Ashkan Mehryari.

Leggi anche–> Jason Dupasquier: chi era il giovane pilota

Il rapper, che stava affrontando un’accusa di omicidio colposo, ha avuto un successo nel 2019 con “6locc 6a6y”, che ha collezionato oltre 28 milioni di visualizzazioni. Un funzionario dell’ufficio del medico legale della contea di Dallas ha affermato che la causa e le modalità della morte non sono state ancora determinate. Ma tutto appunto lascia pensare a un gesto estremo.

Leggi anche–> Davide Michelotti, giovane calciatore morto in un drammatico incidente

Lil Loaded si è ucciso: qualche giorno fa, il riconoscimento della sua musica

La canzone di Robertson del 2019 “6locc 6a6y” ha collezionato oltre 28 milioni di visualizzazioni e la scorsa settimana il brano è stato premiato con una certificazione d’oro dalla Recording Industry Association of America. Stanley Gabart, la cui casa di produzione ha lavorato con l’etichetta discografica di Lil Loaded, Epic, ha dichiarato al Dallas Morning News che la sua morte è stata uno shock.

Robertson è stato accusato di omicidio nella sparatoria in cui perse la vita Khalil Walker il 25 ottobre. Un resoconto della polizia sull’incidente ha affermato che la sparatoria è avvenuta in una casa a sud-ovest del centro di Dallas. Quando gli agenti sono arrivati, è stato detto loro che Walker, 18 anni, era stato portato in ospedale. Il rapper venne accusato di aver causato “incautamente” la morte di Walker, che era il suo miglior amico, secondo quanto risulta agli atti del tribunale.