X Factor 2021, le novità: categorie abolite e nuovi giudici

0
136

Per la nuova edizione di X Factor 2021 le novità sono moltissime, a partire dalle categorie abolite e nuovi giudici per il talent show.

Ad “X Factor 2021” le cose cambieranno sempre di più. Il talent show targato Sky inizierà il prossimo settembre e avrà un nuovo conduttore dopo l’abbandono di Alessandro Cattelan, il giovanissimo Ludovico Tersigni.

Nelle scorse ore sono stati anche svelati i nomi dei giudici della prossima edizione di “X Factor 2021“: a prendere parte all’edizione che inizierà il prossimo settembre sono Manuel Agnelli, Mika, Hell Raton ed Emma Marrone. L’edizione italiana del talent show, inoltre, sarà la prima a mettere fine alle categorie basate sul sesso o sull’età. Non ci saranno più le squadre Under Donne, Under Uomini, Band e Over ma i cantanti saranno scelti dai giudici in base al tipo di progetto che presenteranno.

LEGGI ANCHE -> Emma Marrone, il gesto incredibile in occasione del compleanno

X Factor 2021, le squadre della nuova edizione del talent di Sky

I giudici potranno formare le proprie squadre per rappresentare la loro idea di fare musica. Secondo Emma Marrone è giusto in questo modo, smettendo di avere dei limiti sull’arte. Anche Manuel Angelli si è detto felice della scelta coraggiosa di stravolgere uno degli elementi chiave del talent. Mika ha sostenuto che la rimozione delle tradizionali categorie non solo è un passo avanti, ma un passo che era necessario e atteso da tanto ed Hell Raton è contento di poter  trovare dei talenti e sperimentare con loro.

LEGGI ANCHE -> Ludovico Tersigni: il nipote di Zoro è il nuovo conduttore di X-Factor

I giudici dovranno portare nella propria squadra tre membri e ai Live almeno un solista e una band. Nelle Audition il totale dei concorrenti che otterranno un giudizio favorevole nelle prime selezioni sarà scremato fino a raggiungere i 48 concorrenti che parteciperanno ai Bootcamp. Ciascun giudice avrà un roster di 12 concorrenti, tra solisti e band, senza limitazioni in base al sesso o all’età. Le quattro squadre si affronteranno prima ai Bootcamp, poi agli Home Visit e in seguito emergeranno i tre concorrenti a squadra che approderanno ai Live.