Fabio Paratici e Antonio Conte: tandem italiano per il Tottenham

0
229

Voci di mercato arrivano da Oltre Manica, Fabio Paratici e Antonio Conte: tandem italiano per il Tottenham del futuro.

(Alessandro Sabattini/Getty Images)

La moda di una guida all’italiana sembra colpire il Tottenham. Gli Spurs, alla ricerca del nuovo allenatore, sono anche in attesa di notizie su un nuovo direttore sportivo e comunque di una guida tecnica. Infatti, dall’addio ufficiale di Fabio Paratici – l’ex direttore sportivo della Juventus – strane convergenze portano verso il nord di Londra.

Leggi anche —> Esame Suarez, il verbale di Agnelli: “Ha fatto tutto Paratici”

Da giorni si parla infatti di Antonio Conte come papabile sulla panchina degli Spurs, che vorrebbero mettere a segno un doppio colpo, intascandosi allo stesso tempo Fabio Paratici, che ha giocato con il tecnico italiano per tre anni consecutivi in ​​Piemonte. Daniel Levy, il presidente del Tottenham, accoglierebbe di buon grado il direttore sportivo che un grande contributo ha dato negli ultimi anni alla causa bianconera.

Leggi anche –> Ufficiale: Antonio Conte non è più l’allenatore dell’Inter

La replica di Paratici sul passaggio di lui e Conte al Tottenham

(Alessandro Sabattini/Getty Images)

In occasione della sua conferenza stampa di addio alla Juventus, Fabio Paratici è stato quindi interrogato sull’interesse del Tottenham nei suoi confronti. “Offerta degli Spurs? Non credo che questo sia un buon momento per parlare di altri club oggi… oggi è il mio addio alla Juventus. La mia famiglia spera che troverò presto un lavoro”. Poi ha ricordato: “Passare alla Juventus ti fa crescere in tutto, e quello che ho imparato, cercherò di trasmetterlo, ma anche di ampliarlo imparando altre cose nuove”.

Nessun commento infine sulla possibilità che appunto possa arrivare anche Antonio Conte al Tottenham, insieme a lui. Secondo diverse indiscrezioni, il passaggio di Conte sarebbe comunque ben più immediato rispetto a quello di Paratici. Se il dirigente sportivo italiano ha preferito calciare in tribuna – per usare il gergo calcistico – per l’interesse degli Spurs, la porta resta aperta, secondo quanto invece continuano a rivelare i tabloid britannici.

conte real madrid