Roberto Baggio, critiche dopo “Il Divin Codino”: la figlia zittisce tutti

0
287

Il docu-film incentrato sulla vita di Roberto Baggio non ha raccolto consensi unanimi ed anzi, sorge una polemica antipatica.

Roberto Baggio
Roberto Baggio Foto dal web

Il film documentario sulla vita di Roberto Baggio trasmesso da Netflix e dal titolo “Il Divin Codino” ha ricevuto commenti positivi ma ci sono anche delle voci contrarie nel coro. Ed a loro Valentina Baggio, la figlia del grande ed indimenticabile Numero 10, uno dei più forti calciatori di tutti i tempi sia in Italia che nel mondo, rivolge un messaggio dal contenuto deciso.

Leggi anche –> Calciatore morto a 20 anni: era compagno di Donnarumma al Milan FOTO

Un messaggio per nulla offensivo e nemmeno recante astio, ma che termina con un augurio. “Che tutti coloro che mi hanno inviato possano finalmente conoscere empatia ed amore e lasciare per sempre invidia, gelosia e rabbia che sono loro propri”.

Un invito rivolto a haters, leoni da tastiera vari ma anche a “presunti giornalisti”, come la figlia di Roberto Baggio scrive in un messaggio pubblicato sul suo profilo personale Instagram.

Ad ogni modo il grande campione di Caldogno ha ricevuto tantissimi attestati di stima, come da sempre è accaduto del resto nel corso della sua carriera. Il Pallone d’Oro 1993 è il classico esempio di campione incomparabile sia dentro che fuori dal campo, come si suol dire.

Leggi anche –> Assegno unico per i figli, a quanto ammonta il bonus e chi può averlo

Roberto Baggio, la difesa vincente di sua figlia Valentina

E dovunque vada riscuote omaggi e sentimenti di gratitudine vera e propria, per quanto fatto con il pallone tra i piedi. Non è da tutti ricevere il rispetto e l’entusiasmo anche dei tifosi avversari.

Leggi anche –> Carolina Marconi, la brutta malattia: “Ho pianto in ospedale” FOTO

Specialmente nel calcio italiano, che è fatto di campanilismi e di sensazioni di negatività che fin troppo facilmente finiscono con il non avere niente a che fare con il calcio. “Il Divin Codino” ha ricevuto delle critiche per non avere forse esaminato con la profondità sperata il Roberto Baggio uomo.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Ma si tratta comunque di una produzione capace di mostrare a tutti quanto speciale fosse lui, che ha costruito una intera carriera sull’umiltà e sulla semplicità.

Foto dal web