Edoardo Vianello, la tragedia della morte della figlia Susanna: aveva 50 anni

0
657

Una morte improvvisa per Susanna Vianello, scomparsa nell’aprile 2020 all’età di 50 anni: una tragedia per Edoardo Vianello e Wilma Goich

Susanna Vianello morte

Una brutta malattia l’ha portata via prematuramente all’età di 50 anni. Nell’aprile 2020 Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich, si è dovuta arrendere dicendo addio a tutti a sorpresa nella clinica romana in cui era stata ricoverata. Aveva tantissimi amici visto  che era una conduttrice e speaker radiofonica molto apprezzata nel panorama nazionale. L’annuncio della sua morte era stato dato proprio dalla sua famiglia: nel luglio dello scorso anno avrebbe compiuto i 50 anni. Ormai da tanti anni gli italiani aveva imparato ad amare la sua voce a ‘Radio Italia Anni 60‘.

Leggi anche –> Ennio Morricone, la verità sulla sua morte: cosa gli è successo davvero

Susanna Vianello, il saluto di Fiorello e del cugino Andrea

Così il celebre Fiorello aveva subito commentato la notizia: “La mia amica Susanna è volata via. Abbiamo riso tantissimo. Non ti dimenticherò mai”. Anche il cugino Andrea Vianello, noto conduttore televisivo, aveva scritto: “La mia cugina bella e forte, un tornado di talento e di simpatia, Susy Vianello non c’è più. In un mese appena, un tumore cattivo e impietoso l’ha portata via. Avrebbe fatto tra poco appena 50 anni e lascia un figlio di 23. Aveva molto amici, anche qui. Ci mancherà molto”.

Leggi anche –> Loris Dominissini: ex calciatore di Serie A e B morto di Covid-19

Una morte prematura durante l’inizio della prima ondata della pandemia con lo stesso papà Edoardo che aveva svelato a Storie Italiane: “Una cosa inaspettata e improvvisa, non c’erano segnali in tal senso. Faccio finta che sia colpa della pandemia”. Infine aveva concluso: “Aspetto sempre la sua telefonata che mi faceva sempre”.

Susanna Vianello morte