Roma, nubifragio: 40 bambini evacuati da un asilo | FOTO

0
633

Nella giornata di oggi a Roma si è scatenato un violento nubifragio che ha costretto i vigili del fuoco ad intervenire per evacuare un asilo.

Nella giornata di oggi, martedì 8 giugno 2021, un violento nubifragio ha colpito la città di Roma, in particolare nella zona Nord tra Corso Francia, Ponte Milvio, Prati, Montemario e Nomentano.

I danni causati dal nubifragio a Roma sono stati diversi e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per evacuare un asilo nido a Ponte Milvio, all’interno del quale erano rimasti bloccati dall’acqua 40 bambini e sei adulti. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire in diverse aree della Capitale per problemi legati dal maltempo.

LEGGI ANCHE -> Roma, aveva ucciso la ex in strada: trovato impiccato in carcere

Nubifragio a Roma, i danni registrati sono tanti

L’allerta meteo è stata annunciata dalla Protezione Civile e in varie zone della città si sono registrati dei problemi legati al maltempo. A partire da via Castelnuovo di Porto 14, dove sono intervenuti i vigili del fuoco in soccorso a un asilo per evacuare 40 bambini e sei adulti rimasti intrappolati dall’acqua.

LEGGI ANCHE -> Donnarumma Roma, Mourinho lo chiama: contatti in corso

I bambini e gli adulti dell’asilo nido sono stati portati in un albergo temporaneamente, mentre la squadra di Prati, gli agenti di polizia Locale di Roma Capitale del gruppo Cassia, la polizia di Stato e i Carabinieri di zona sono intervenuti. Sempre nello stesso quartiere i ristoratori hanno visto tavolini e sedie galleggiare sui marciapiedi e si sono dovuti adoperare con ombrelli e bastoni per liberare i tombini. Alcune automobili sono rimaste sommerse nell’acqua fino all’altezza dei fanali, mentre passanti e motociclisti hanno dovuto cercare riparo nei negozi.