Denise Pipitone, la troupe de La Vita in diretta aggredita: il motivo

0
211

Il caso di Denise Pipitone è ancora un argomento di attualità: tutta la verità sulla ragazza che le somiglia molto. Il motivo dell’aggressione

Denise Pipitone attacco

Il caso di Denise Pipitone continua ad occupare le pagine principali di cronaca. Così durante la scorsa puntata di La Vita in diretta, il conduttore Alberto Matano ha svelato che l’inviata della trasmissione di RaiUno, Lucilla Masucci, è stata vittima di aggressione a Mazara del Vallo. Il motivo? Quello di cercare di parlare con l’ex fidanzato di Jessica Pulizzi, Gaspare Ghaleb: così subito sono arrivate minacce ed insulti. Stesse conseguenze anche a Fadi, inviato di Ore 14, il programma in onda su Rai Due con il giornalista aggredito a colpi di casco.

Leggi anche –> Denise Pipitone, il giornalista smentisce l’ex pm: il mistero continua

Denise Pipitone, la donna è una ragazza tunisina

Successivamente lo stesso conduttore Alberto Matano ha rivelato tutte le ultime novità sul caso Denise: “Per quanto riguarda la presunte Denise, ho ricevuto un messaggio. Sarebbe molto seccata dalle affermazioni dell’ex pm Angioni e potrebbe sporgere denuncia. Così abbiamo fatto le nostre verifiche e non si tratta effettivamente di Denise visto che non ci sarebbe nemmeno la stessa età”.

Leggi anche –> Denise Pipitone “viva”, la foto in diretta tv: “Questa bambina somiglia…”

Così lo stesso presentatore del programma di RaiUno ha svelato come la ragazza in questione sia una ragazza tunisina di 26 anni, nata a Mazara del Vallo, cugina dell’ex compagno di Jessica Pulizzi. Al momento si troverebbe a Nizza insieme al marito e la figlia nata in Italia. Infine, è tornato a parlare il legale Giacomo Frazzitta invitando tutti alla responsabilità e alla massima cautela visto che si potrebbero diffondere notizie non vere.

pipitone avvocato