Memo Remigi, nuovo lutto: l’annuncio in diretta televisiva

0
734

Per il cantante Memo Remigi, nuovo lutto dopo la morte della moglie: l’annuncio in diretta televisiva con Serena Bortone.

(screenshot video)

Il cantante Memo Remigi, in queste ore, deve affrontare un’altra grave perdita: questo non gli ha impedito però di essere presente in diretta alla trasmissione ‘Oggi è un altro giorno’. Secondo quanto raccontato da lui stesso, insieme a Serena Bortone, “è successa una cosa molto brutta”. Quindi l’invito al cantante a sedersi su uno dei divanetti per raccontare cosa gli è accaduto.

Leggi anche -> Memo Remigi, chi è il cantante: carriera, curiosità e vita privata

Nei mesi scorsi, Memo Remigi – che grazie a Propaganda Live e Oggi è un altro giorno è ormai presenza fissa nei palinsesti televisivi – aveva subito un lutto gravissimo. Era venuta a mancare l’amata moglie Lucia, a cui era legato da oltre mezzo secolo. Un lutto che sicuramente aveva oltremodo segnato il cantante.

Leggi anche -> Andrea Pennacchi, chi è l’attore teatrale di Propaganda Live

Il lutto per Memo Remigi: il cantante ricorda il suo cane

Serena Bortone per prima ha spiegato che è venuto a mancare il cane del cantante: “Quando questo piccolo angelo peloso se ne va è brutto e così il nostro Memo è un po’ di giorni che non sta bene, perché Bacio non stava bene e ieri lo abbiamo salutato”. Una perdita dura per Memo Remigi: con Bacio aveva condiviso tre lustri della sua vita e oggi appariva davvero molto affranto in studio. Memo Remigi ha voluto ringraziare “chi mi ha dimostrato grande amore, grande affetto e solidarietà”.

Ha commentato ancora il cantante di ‘Innamorati a Milano’: “Io so che uno dice che è un cane ma io credo che l’essere umano è una categoria e poi c’è l’essere speciale che ti dà tutto senza chiedere niente”. Ma Serena Bortone su questo punto sta dalla sua parte: “Chiunque ha un angelo in casa sa cosa significa”. Segue quindi un breve servizio in cui si vede il cantante in compagnia del suo amico a quattro zampe che è venuto a mancare.