Alba Parietti, il racconto emozionante: “Quanto mi manchi”

0
948

Un lungo post su Instagram davvero emozionante per Alba Parietti. La showgirl ha voluto ricordare Giuseppe Lanza di Scalea

Alba Parietti

Continuano i messaggi emozionanti di Alba Parietti. La showgirl italiana ha voluto ricordare la sua vecchia fiamma, Giuseppe Lanza di Scalea, che è scomparso nell’ottobre scorso all’età di 74 stroncato da un male. Così la donna ha voluto dedicargli un lungo post sul suo profilo Instagram raccontando anche episodi condivisi del passato: “Caro Giuseppe, tra qualche giorno compirò gli anni. Per i miei 50 anni insieme a tutti i miei amici eri lì a festeggiarmi, come sempre quando mia mamma se ne era appena andata eri la mia roccia a sostenermi quando ero così fragile”.

La loro storia d’amore è iniziata alla fine degli anni Novanta con un forte legame affettivi: la coppia è stata insieme per sette anni crescendo e convivendo insieme. Anche dopo l’addio i due si sono frequentati ed anche il figlio di Alba Parietti, Francesco Oppini, ha instaurato un ottimo rapporto con Giuseppe Lanza di Scalea.

Leggi anche –> Arisa, da non credere: lite furibonda col fidanzato sui social FOTO

Poi ha aggiunto: “Tu sai quanto mi manchi , quante volte mi capita qualcosa di bello o di brutto , prendo il telefono e penso subito “adesso chiamo Giuseppe e glielo racconto”. E allora, penso di chiamarti, so come avresti ascoltato e come mi avresti risposto e sosprattutto avrei sentito di poter condividere una gioia e un dolore un divertimento o un incazzature, di poterne dire tutto senza mentire a una persona che mi capiva e mi voleva davvero bene. Tu sei sempre nei miei pensieri, e ci sei ci sarai in ogni momento bello , penserò a te per chiederti consiglio a ogni momento triste, per ogni arrabbiatura o decisione e so cosa mi risponderai”.

Leggi anche –> Asia Argento, è polemica: “Io censurata dalla Rai”, che è successo

Alba Parietti, il lungo messaggio dedicato a Giuseppe

Il loro rapporto d’amicizia è continuato anche dopo la fine della loro storia: “Perché come sanno quelli che ti hanno davvero conosciuto e voluto bene, il discorso con te non si interromperà mai. Quanto manchi amico mio, indispensabile per me poter pensare che sei vicino e che con te posso ancora parlare. Quando diventammo davvero amici alla fine della nostra lunga storia, tu sei diventato la mia famiglia”.

Alba Parietti