Variante Delta, Ricciardi annuncia: “In autunno sarà predominante”

0
107

L’Italia è tornata a vivere cn il 99% in zona bianca: eliminato il coprifuoco, ma attenzione alla variante Delta come svelato da Ricciardi

Ricciardi variante delta

Il Coronavirus ha stravolto le vite di tutti gli uomini da più di un anno, ma l’Italia sta cercando di tornare a vivere grazie ai milioni di dosi somministrate finora. Il 99% delle Regioni italiane sono in zona bianca con l’eliminazione del coprifuoco, ma attenzione alla variante Delta che si è diffusa rapidamente nel Regno Unito. E così Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute per l’emergenza e docente di Igiene all’Università Cattolica di Roma, ha rivelato ai microfoni di Adnkronos Salute cosa potrebbe succedere nei prossimi mesi: “La variante Delta diventerà mano mano più dominante. E sarà quasi totalizzante in autunno”. Poi ha aggiunto: “Oggi verrà presentata al Parlamento olandese, secondo me può verificarsi anche in Italia. Bisognerà stare molto attenti”.

Leggi anche –> Variante Delta, nuovo focolaio in Italia: tanti i contagiati

Leggi anche –> Variante Delta Coronavirus: il Regno Unito ha paura, no fine lockdown

Variante Delta, il monito di Ricciardi sui prossimi mesi

Così lo stesso Walter Ricciardi ha continuato nel suo racconto entrando nel dettaglio: “La variante indiana preoccupa perché è infettiva e contagiosa il 50% più di quella britannica. Per cui noi avremo una variante contagiosissima, bisognerà accelerare per la copertura vaccinale continuando a stare attenti. In autunno penso che possa essere dominante in tutta Europa”. Infine, ha concluso il suo intervento: “Gli olandesi prevedono che ad ottobre rappresenterà il 100% dei contagi nel loro Paese. Se non stiamo attenti presumo che sarà così anche da noi. Ma dobbiamo cercare di evitarlo”.

Ricciardi variante delta