Coronavirus 24 giugno: 10 morti, il minimo da metà settembre

0
634

Emergenza Coronavirus oggi 24 giugno in Italia: 10 morti, il minimo da metà settembre, i dati e la situazione aggiornata.

(Ed Wray/Getty Images)

Nonostante lo spauracchio della variante Delta del Coronavirus, continua ad arretrare in Italia il contagio da pandemia e siamo a livelli davvero molto bassi, come non si vedeva da diverso tempo. I numeri continuano a essere molto più contenuti rispetto alla stragrande maggioranza dei Paesi europei, ma questo non ferma il costante monitoraggio della situazione, attraverso decine di migliaia di tamponi giornalieri.

Leggi anche –> Variante Delta, due focolai sul set Disney de “La Sirenetta” in Sardegna

Anche la stagionalità del virus, accompagnata a una campagna di vaccinazione di massa, sta contribuendo a far arretrare i contagi del nostro Paese, soprattutto quelli più gravi. Il 96,2% dei malati è in isolamento domiciliare e circa uno ogni duecento sono in terapia intensiva. Andiamo con ordine: come sempre partiamo dal dato riguardante i nuovi casi di contagio. Ci sono 927 nuovi casi su 188.191 tamponi antigenici e molecolari.

Leggi anche –> Italia, dal 28 giugno tutte le Regioni in zona bianca: le novità

Dati emergenza Coronavirus oggi 24 giugno in Italia: la situazione aggiornata

(Sirachai Arunrugstichai/Getty Images)

Rimane basso allo 0,49% il rapporto tra tamponi positivi e il totale di quelli effettuati. Si tratta di uno dei dati più bassi di sempre: davanti solo lo 0,47% di sabato scorso e lo 0,43% di ieri martedì 23 giugno, il dato migliore di sempre. 10 i morti nelle ultime 24 ore, anche questo un dato molto basso, il più basso dal 18 settembre a oggi. La media settimanale è di 25 decessi al giorno, in calo del 48%. Sono 6.566 i dimessi e guariti e 62.309 gli attualmente positivi, ovvero oltre 5mila in meno rispetto al giorno precedente. Cala ancora in maniera netta la quota dei positivi e siamo vicini alla soglia dei 60mila.

Scende ancora il numero di ricoverati nei reparti Covid: sono 2.355, con un calo di 129 in meno in 24 ore. Di questi, 328 vale a dire 16 in meno rispetto a ieri, sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 12 i nuovi ingressi in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, la media settimanale è di 10 ingressi al giorno, il 44% in meno rispetto a una settimana prima. Infine, si segnalano 849 casi in media al giorno, in calo del 40%. Avanza a gonfie vele la campagna vaccinale: oltre 31 milioni le prime dosi somministrate.