Italia, dal 28 giugno tutte le Regioni in zona bianca: le novità

0
113

Il giorno tanto atteso sta arrivando: tutte le Regioni d’Italia staranno in zona bianca. Le novità a partire dal prossimo luglio

Ormai ci siamo: manca soltanto l’annuncio ufficiale dopo il monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità. Poi a partire dal 28 giugno tutte le Regioni si troveranno in zona bianca. Anche la Valle d’Aosta passerà in questa fascia dopo gli ottimi dati registrati negli ultimi giorni. Praticamente l’Italia affronterà il mese di luglio con l’eliminazione del coprifuoco: inoltre, anche le mascherine all’aperto non saranno obbligatorie vista la buona situazione epidemiologica al momento. Vanno sempre indossate quando non c’è la distanza minima e in luoghi chiusi.

Leggi anche –> Coronavirus 23 giugno: in Italia meno di 70mila positivi

Leggi anche –> Coronavirus, le mascherine mai più all’aperto: obbligatorie in altri luoghi

Italia, preoccupa la variante Delta: il monito di Draghi

Non andrà indossata all’aperto, ma sarà sempre necessaria quando ci saranno situazioni di assembramento. Tutte le attività sono state riaperte: mancano all’appello soltanto le discoteche, che potrebbero tornare a mettersi in moto a partire dai primi di luglio. Un graduale passo alla normalità, ma lo stesso Premier Draghi ha voluto predicare calma visto  che l’emergenza non è assolutamente terminata. Preoccupa, infine, anche la variante Delta in Europa che potrebbe diventare predominante: bisognerà così continuare a vaccinare tutta la popolazione. L’emergenza sanitaria sarebbe anche sul punto di essere prorogata oltre il 31 luglio con la possibilità di arrivare anche a dicembre 2022.