Sudafrica, nuovo lockdown per contrastare la variante Delta

0
692

La variante Delta sta mettendo in apprensione i vari Paesi del mondo: ancora un nuovo lockdown in Sudafrica, la decisione

sudafrica covid lockdown

La variante Delta può creare nuovi pericoli per i vari Paesi del mondo. Così anche il presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, ha scelto di imporre subito un nuovo lockdown di 14 giorni per contrastare la variante Delta del coronavirus. Ecco il suo annuncio: “Tutti gli assembramenti, sia all’interno che all’esterno, sono vietati”. Inoltre, ha vietato anche la vendita degli alcolici per asporto. Nelle ultime 24 ore c’è stato un aumento di 361 ricoveri in ospedale con cinque province colpite dalla variante.

Leggi anche –> Variante Delta, due focolai sul set Disney de “La Sirenetta” in Sardegna

Leggi anche –> Variante Delta, Ricciardi annuncia: “In autunno sarà predominante”

Sudafrica, la variante Delta invade il mondo

Problemi anche in Spagna con un focolaio scoppiato a Maiorca: 850 studenti sono stati contagiati durante una gita e 3mila sono in quarantena. La variante Delta è più contagiosa soprattutto tra chi non è ancora vaccinato. Inoltre, altri Paesi come Israele ha imposto nuovamente l’obbligo della mascherina all’aperto, mentre in Gran Bretagna stanno aumentando in maniera esponenziale i contagi nelle scuole con 16mila alunni che sono obbligati a stare a casa. Infine, anche in Russia preoccupa in modo particolare questa situazione con Mosca che ha registrato il maggior numero di decessi dall’inizio della pandemia. Una situazione da monitorare costantemente per evitare così la diffusione di contagi in giro per il mondo. Anche l’Italia intende non correre rischi: da oggi, lunedì 28 giugno, cessa l’obbligo di mascherine all’aperto, ma la pandemia non è ancora finita.

sudafrica covid