Al Bano, concerti bloccati ancora a causa del Covid: tutta la verità

0
360

Al Bano non vede l’ora di tornare protagonista, ma ancora una volta i suoi concerti all’estero sono stati bloccati per il Covid

Al bano

Al Bano Carrisi vuole tornare ad essere protagonista, ma il cantante pugliese è stato ancora una volta fermo a causa delle varianti del Covid. Lo scorso 6 giugno sarebbe dovuto andare in Ungheria per esibirsi al Campionato del Judo Mondiale, ma tutto è saltato. Così ha svelato tutto ai microfoni di Adnkronos rivelando che la manifestazione è stata rimandata per l’emergenza Coronavirus. L’artista italiano, poi, ha aggiunto: “I casi di Covid in Russia stanno aumentando sempre di più. La gente si rifiuta di vaccinarsi”. All’inizio anche lui si era detto contrariato alla campagna vaccinale, poi è stato convinto da un suo amico sottoponendosi al vaccino.

Leggi anche –> Romina: “Con Al Bano tutto è cambiato, voglio un nuovo amore”

Leggi anche –> L’annuncio: nuovo bebè in arrivo in famiglia, è una femmina

Al Bano, che voglia di tornare a cantare!

Le varianti Covid hanno fatto aumentare così i casi in Russia. Lo stesso Al Bano ha sempre ammirato Putin e, inoltre, proprio in quelle zone è ancora molto popolare. Così l’artista pugliese dovrà aspettare ancora un po’ per esibirsi in quei Paesi, dove i contagi sono sempre più in aumento. In quelle zone il cantante italiano è ancora celebre venendo apprezzato e venerato ancora da molti. Nel frattempo in questi mesi si è dedicato alla sua famiglia vivendo così quotidianamente con Loredana Lecciso. I due non trascorrevano le serate insieme da tantissimo tempo e così il periodo Covid ha fatto riscoprire alcuni segreti della vita.

al bano concerti