Britney Spears, la verità della sorella: situazione impossibile

0
448

Ormai è molto nota la storia personale di Britney Spears, che ha ammesso di stare vivendo un inferno lungo 13 anni. Parla anche sua sorella.

Britney Spears
Britney Spears FOTO Getty Images

La vicenda che riguarda Britney Spears si trascina ormai da diversi anni. Saltuariamente escono fuori delle voci che parlano di come la situazione della celebre cantante sia molto delicata, a causa dei ben noti contrasti con suo padre Jamie.

Leggi anche –> Donna scomparsa da due mesi, forti sospetti su due figlie

Nel corso degli ultimi giorni proprio Britney Spears ha annunciato di avere intenzione di volere denunciare la famiglia. La cosa porterebbe ad un coinvolgimento anche di Jamie Lynn Spears, sorella della Reginetta del Pop.

Alcuni organi di stampa hanno provato a mettersi in contatto con Jamie Lynn, soprattutto dopo che la sua celebre sorella ha disabilitato la possibilità di potere rilasciare dei commenti sui propri profili social.

La stessa Jamie Lynn Spears nelle scorse ore ha rilasciato un messaggio social, anche per evitare possibili assedi da parte dei paparazzi nei suoi confronti. La donna, di professione attrice, ha spiegato quello che è il proprio punto di vista.

Leggi anche –> Neonata di 5 mesi con sacco di plastica in testa, la scoperta della mamma

Britney Spears, la confessione della sorella

La terzogenita dei tre fratelli Spears (il primo è Bryan, poi c’è proprio “Brit”) nati dal matrimonio naufragato da tempo dai loro genitori, Jamie e Lynn, esordisce evidenziando quanto grande sia l’amore che nutre per sua sorella, che è pronta a sostenere sempre.

Non l’avrò fatto in maniera pubblica, ma le sono stata molto vicina prima

Ed anche lei sembra prendere le distanze dal padre, facendo capire in maniera chiara quale sia il suo pensiero in proposito. La cantante in tribunale due giorni fa ha affermato di sentirsi stufa di essere sola e desidera avere una vera famiglia, confermando come non si senta affatto felice”.

Leggi anche –> Vaccino, “con Pfizer e Moderna gli anticorpi potrebbero durano anni”

Il racconto della cantante al tribunale di Los Angeles

La situazione le pesa tantissimo, al punto che lei non riesce a dormire e piange ogni giorno. Parole sue, che la cantante ha riferito in collegamento video al giudice del tribunale di Los Angeles.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Dal 2008 lei è succube del padre, che ha assunto il controllo delle sue finanze e della sua vita in generale, causando all’artista svariati crolli nervosi. Il padre le aveva tolto carte di credito, passaporto, telefono, soldi contanti, accostandole guardie di sicurezza ed infermieri a tutte le ore del giorno.

In questo modo le era stata tolta anche la privacy, con queste persone che la seguivano anche nei momenti intimi. Ed ogni cosa necessitava dell’approvazione di Jamie Spears, anche la scelta di sposarsi e di volere un figlio. Lei ha anche accusato il genitore di avergli dato del litio al posto delle medicine che le erano state regolarmente prescritte.

FOTO Getty Images