Alex Zanardi, la verità sulle sue condizioni: “Non parla”, la moglie

0
281

Un anno fa Alex Zanardi è stato vittima di un incidente lungo la strada provinciale 146 a Pienza: ora parla la moglie sulle condizioni

Zanardi

Più di un anno dal terribile incidente del 19 giugno 2020 con Alex Zanardi vittima dello scontro stradale avvenuto lungo la strada provinciale 146 a Pienza, in provincia di Siena. Le sue condizioni sono migliorate nel corso dei mesi, ma c’è ancora tanta preoccupazione. Al momento sta attraverso il lungo percorso di riabilitazione dopo che è uscito dalla terapia intensiva: i piccoli miglioramenti ci sono, ma non è ancora apparso ancora nuovamente in pubblico.

Leggi anche –> Alex Zanardi, la moglie Daniela rivela: “Comunica con noi”

Alex Zanardi, la moglie svela tutta la verità

Nelle ultime ore è tornata a parlare la moglie, Daniele Manni, che ha voluto spiegare le sue condizioni di salute ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”: “Ad un anno dall’incidente le condizioni di Alex sono essenzialmente stabili. Al momento è ricoverato in una clinica specializzata, dove sta seguendo un programma di riabilitazione. Include stimoli multimodali e farmacologici sotto il controllo di medici, fisioterapisti, neuropsicologi e logopedisti per cercare di facilitare il suo recupero”.

Leggi anche –> Zanardi, le sue condizioni un anno dopo: “Non sta più a letto”

Infine, ha rivelato tutto ciò che potrebbe succedere da qui a breve: “Un processo molto complesso che ha richiesto diversi interventi neurochirurgici ed è stato caratterizzato da alcune battute d’arresto. Alex è in una condizione stabile, significa che è in grado di affrontare un programma di terapia sia neurologico che fisico. Può comunicare con noi, ma non è ancora in grado di parlare”.

zanardi