Londra sotto choc: uomo morto accoltellato a Oxford Circus

0
510

La City di Londra sotto choc per un altro grave omicidio: uomo morto accoltellato a Oxford Circus, scelto a caso tra i passanti.

(Chris J Ratcliffe/Getty Images)

Un uomo di 60 anni che è stato accoltellato in un “agguato casuale e non provocato” nel centro di Londra è morto. La polizia ha così aperto un’indagine per omicidio. Un uomo è stato fermato da alcuni passanti a Oxford Circus, vicino a Regent Street, giovedì sera. Sarebbe stato lui l’accoltellatore, che ha poi cercato di scappare.

Leggi anche –> Coppa Italia, Rai battuta: partite su Mediaset per i prossimi 3 anni

Il 25enne è stato quindi arrestato dalla polizia, inizialmente con l’accusa di aver provocato lesioni personali gravi e possesso di un’arma offensiva. Le accuse nei suoi confronti si sono successivamente aggravate. La vittima è stata portata in ospedale ma è morta per le ferite riportate.

Leggi anche –> Euro 2020, Francia eliminata “per colpa dell’astinenza”

Cosa è accaduto a Londra: uomo morto accoltellato a Oxford Circus

(Chris J Ratcliffe/Getty Images)

Il sospettato, che è stato successivamente arrestato con l’accusa di omicidio, è stato anche portato anche egli in ospedale con un trauma cranico non in pericolo di vita. Non è chiaro come si sia ferito, se nel tentativo di fuga. L’ispettore di polizia Vicky Tunstall ha affermato che l’aggressione è stata “casuale e non provocata” e sta esortando coloro che hanno il cellulare o le riprese dell’aggressione a farsi avanti.

Ha detto: “È chiaro che questa zona di Oxford Circus era molto trafficata al momento dell’attacco. I passanti sono intervenuti per trattenere il sospetto e spero di rintracciarli e parlare con loro, per proteggere la loro privacy e offrire supporto. In particolare, vorrei rintracciare due giovani maschi con lo skateboard che hanno preso parte a questo intervento”. Sembra infatti che a bloccare l’uomo dopo l’aggressione siano stati in particolar modo due ragazzini.