Jannik Sinner rinuncia alle Olimpiadi: bufera sul tennista

0
336

Il giovane altoatesino Jannik Sinner rinuncia alle Olimpiadi: bufera sul tennista dopo il suo post su Instagram.

(Mike Hewitt/Getty Images)

Non è un momento facile per il 20enne tennista altoatesino Jannik Sinner: eliminato al primo turno anche da Wimbledon, colui che è molto più che una promessa del tennis azzurro e che sognava la top ten deve fare i conti con la realtà. E la realtà oggi è che c’è un deciso calo di condizione da parte del giovane tennista italiano.

Leggi anche —> Fidanzata Jannik Sinner, chi è Maria Braccini: età, FOTO, Instagram, vita privata

Un calo di forma, dopo un sorprendente inizio di 2021, che è significato anche perdere diverse posizioni in classifica, per cui oggi arriva per una decisione davvero sofferta. Scrive sul suo profilo Instagram il giovane altoatesino: “Ho deciso di non partecipare ai Giochi Olimpici quest’anno”. Una scelta che ovviamente si porta dietro uno strascico di polemiche.

Leggi anche —> Quanto guadagna Jannik Sinner: premi, sponsor e compensi del tennista

La decisione di Jannik Sinner: perché non andrà alle Olimpiadi, è polemica

(Tony O’Brien/Getty Images)

Osserva Jannik Sinner che “rappresentare il mio paese è un privilegio ed un onore e spero di poterlo fare per tanti anni”, ma la decisione nasce dal fatto che anche egli è consapevole del calo di condizione e dunque la priorità è incentivare un percorso di crescita. “Ho bisogno di questo tempo per lavorare sul mio gioco, il mio obiettivo è diventare un miglior giocatore in campo e fuori”, scrive per tale ragione il tennista altoatesino.

Insomma, il suo obiettivo probabilmente nelle prossime settimane sarà quello di concentrarsi sull’allenamento e magari su tornei meno impegnativi e dispensiosi di quello che magari potrebbe essere un torneo olimipico. “Sento che questa sia la scelta migliore per il mio futuro”, conclude Sinner, che spera di essere compreso nel suo ragionamento. Le sue parole però generano dibattito e in tantissimi si scagliano contro di lui, sostenendo che vuole solo fare profitti. Qualcuno rileva: “Rappresentare la propria nazione dovrebbe essere un dovere, non solo un piacere”. Tantissimi però si schierano col giovane azzurro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jannik Sinner (@janniksin)