Wimbledon: Sonego batte Duckworth, chi è l’avversario agli ottavi

0
267

Terzo turno di Wimbledon, Lorenzo Sonego batte James Duckworth: ecco il prossimo avversario dell’azzurro.

(Charlie Crowhurst/Getty Images for LTA)

Dopo l’eliminazione di ieri da parte di Fabio Fognini, che aveva di fronte un avversario davvero forte come Andrej Rublev, oggi erano due gli italiani impegnati nel terzo turno sull’erba di Wimbledon, il torneo sicuramente più noto e importante al mondo. Stiamo parlando di Matteo Berrettini, numero 9 al mondo, e Lorenzo Sonego, entrambi sicuramente molto in forma in questo 2021.

Leggi anche -> Jannik Sinner rinuncia alle Olimpiadi: bufera sul tennista

Dopo la sconfitta nella finale di Eastbourne contro Alex De Minaur, Lorenzo Sonego, l’azzurro numero 27 al mondo, arrivava all’impegno odierno dopo aver battuto prima agevolmente Pedro Sousa, mentre l’altro ieri ha un po’ faticato contro il colombiano Daniel Elahi Galan Riveros, classe 1996 e numero 112 del ranking mondiale ATP.

Leggi anche -> Alice Petruccioli: chi è la fidanzata di Lorenzo Sonego

Lorenzo Sonego batte James Duckworth: chi è il prossimo avversario

(Charlie Crowhurst/Getty Images for LTA)

Occorre dire che il tennista torinese è stato abbastanza fortunato in questo terzo turno: di fronte aveva James Duckworth, esperto australiano ma comunque un numero 91 al mondo. Incredibile in ogni caso la corrispondenza con l’altro azzurro in campo alla stessa ora, ovvero Matteo Berrettini appunto. Entrambi hanno vinto il loro match per tre a zero, match che era stato anche temporaneamente sospeso per pioggia dopo sei game. Ma non solo: Lorenzo Sonego ci ha messo appena quattro minuti in più per regolare i conti col suo avversario rispetto al connazionale.

Infatti, il polpo torinese ha piegato la resistenza dell’esperto Duckworth in un’ora e 51 minuti coi parziali di 6-3, 6-4 e 6-4. Nel prossimo turno, però, potrebbe trovarsi ad affrontare un avversario davvero difficile, sebbene comunque stia attraversando un momento di forma altalenante. Parliamo del numero 8 al mondo Roger Federer: lo svizzero oggi se la vede col padrone di casa, Cameron Norrie, numero 34 al mondo e come abbiamo visto al Queen’s dove ha ceduto solo in finale contro Berrettini, tennista davvero forte.