Luis Enrique e la vita privata: il dramma dell’allenatore della Spagna

0
2244

L’ex calciatore Luis Enrique e la vita privata: il dramma dell’allenatore della Spagna, la tragica morte di sua figlia Xana.

(Laurence Griffiths/Getty Images)

La Spagna è riuscita a qualificarsi per le semifinali di Euro 2020, dopo aver vinto ai rigori contro la Svizzera. Una partita in cui la palla non è entrata dopo l’1-1 nei tempi regolamentari, ma alla fine ha finito per decidere la lotteria dei rigori. La partita si è giocata a San Pietroburgo, quindi i tifosi spagnoli hanno fatto molta fatica a partecipare a causa della pandemia.

Leggi anche –> Euro 2020, Francia eliminata “per colpa dell’astinenza”

Ma tra coloro che sono riusciti a seguire la nazionale spagnola, avversaria stasera dell’Italia, ce n’è stato uno fedele che è stato sugli spalti fin dall’inizio del torneo. Si tratta di Sira Martínez, figlia di Luis Enrique. Così, la ragazza è diventata una sorta di mascotte. La figlia di Luis Enrique, Sira, 21 anni, è una cavallerizza esperta ed è la campionessa spagnola di salto ostacoli tra i suoi pari età.

Leggi anche –> Italia – Spagna Euro 2021: streaming, formazioni, precedenti

La morte della figlia: il dramma nella vita di Luis Enrique

(Wolfgang Rattay – Pool/Getty Images)

Luis Enrique è sposato con Elena Cullell, un’economista di Barcellona che era una hostess di professione e che ha sposato nel dicembre 1997, oramai 23 anni fa. Oltre a Sira, la coppia aveva un’altra figlia di nome Xana. Nell’estate del 2019, l’ex tecnico del Barça ha spiegato che sua figlia di soli nove anni era venuta a mancare. L’ex calciatore in precedenza sui social network aveva annunciato la volontà di abbandonare il mondo del calcio, proprio per stare vicino alla sua bambina e alla sua famiglia.

La piccola combatteva da cinque mesi un osteosarcoma, un tumore osseo. Un grave cancro, aggressivo e che non le ha dato scampo. Recitava il messaggio della famiglia di Luis Enrique: “Ci mancherai, ma ti ricorderemo ogni giorno della nostra vita nella speranza che un giorno ci incontreremo di nuovo. Sarai la stella che guida la nostra famiglia”. A fine 2020, la figlia maggiore dell’allenatore ha dedicato alla sorellina scomparsa un post su Instagram, con una foto che le ritrae entrambe sorridenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sira Martinez (@siramartinezc)