Julia Quinn, padre e sorella uccisi in un incidente: “Guidatore ubriaco”

0
312

Il dramma di Julia Quinn, scrittrice e autrice della serie Bridgerton, padre e sorella uccisi in un incidente: “Guidatore ubriaco”.

L’autrice di Bridgerton Julia Quinn è in lutto dopo che suo padre e sua sorella sono stati uccisi in un incidente d’auto. La Quinn, 51 anni, ha confermato la notizia su Facebook, dicendo ad amici e fan che suo padre Steve Cotler e la sorella Violet Charles sono morti in un incidente che ha coinvolto un conducente il cui livello di alcol nel sangue era quasi tre volte il limite legale.

Leggi anche –> Sara Pedri, medico scomparso: “Rilevato un corpo in un lago”

La nota scrittrice di romanzi e sceneggiature ha detto: “Ho perso mio padre e mia sorella. Perché una società di catering non ha messo in sicurezza il loro carico e le borse di tela si sono rovesciate sull’autostrada. Perché un camionista non ha pensato di non guidare mentre il suo livello di alcol nel sangue era quasi 3 volte il limite legale”. La Quinn e sua sorella stavano lavorando a una graphic novel insieme.

Leggi anche –> Il presidente di Haiti Jovenel Moise ucciso in un attacco a casa sua

Il dramma della scrittrice Julia Quinn: incidente mortale per padre e sorella

La graphic novel di prossima pubblicazione che le due sorelle stavano scrivendo insieme “sarà ancora dedicato a nostro padre. Non sarà più una sorpresa, ma mi piace pensare che sospettasse che l’avremmo fatto. Ci conosceva così bene. Era nostro padre”. Sono decine e decine i messaggi di cordoglio arrivati alla donna da parte dei fan della nota serie televisiva. La Utah Patrol Highway ha confermato che l’incidente mortale è avvenuto il 29 giugno sulla Interstate 15 in direzione sud nella contea di Davis.

Il signor Cotler, 77 anni, guidava la Prius, mentre Violet, 37 anni, vero nome Ariana Elise Cotler, era il passeggero; entrambi sono morti sul posto. Un altro uomo è stato portato con un elicottero medico in un ospedale della zona in condizioni critiche, mentre l’autista del camion è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza, con il test del livello di alcol nel sangue del sospetto a quasi tre volte il limite legale. Il conducente è stato medicato per lievi ferite.