Estate, la frenata: arrivano temporali e grandine

0
154

In questa settimana è atteso l’arrivo di un vortice tempestoso sull’Italia che scatenerà un vera e propria ondata di temporali

Il caldo che non sta dando tregua all’Italia sta per avere uno stop. Si era già anticipato di una probabile perturbazione dal Nord dell’Europa che avrebbe scacciato via l’ondata africana un po’ su tutta la penisola. E’ un vortice che ora staziona in Francia e che da martedì sarà in Italia. A favorire il tutto, la depressione che staziona nella zona della Groenlandia e dell’Islanda che ha colpito prima la Francia, e poi l’Italia.

Italia, stop all’afa

Lo scontro di pressioni tra aria calda e fredda provocherà dei temporali da martedì che interesseranno principalmente le regioni del Nord dell’Italia. Possibili forti temporali e grandinate.

Leggi anche > Bonus vacanze fino al 31 dicembre, i dettagli

Tra mercoledì e giovedì i temporali si sposteranno in maniera sparsa verso le regioni del centro, con Marche, Umbria e Toscana interessate in ordine sparso. Non è escluso qualche coinvolgimento anche al Sud provocato dall’aria più fresca che necessariamente si espanderà in tutto il paese. L’ondata di afa dall’Africa sarà spazzata via per un po’ di giorni.

Leggi anche > Quando arriva l’anticiclone

Tutta la settimana sarà condita da un generale calo termico delle temperature fino al weekend. Dopo le fiammate di caldo africano di una certa consistenza, nei bassi strati dell’atmosfera restano stipate ingenti quantità di umidità e calore, che sono un serbatoio di energia potenziale per lo sviluppo di eventi meteo estremi come temporali e burrasche.