Influencer di Instagram morta a 23 anni dopo un intervento chirurgico

0
357

L’influencer di Instagram, 23 anni, morta dopo che un intervento chirurgico per risolvere la sudorazione è andato male.

(Instagram)

Una influencer che tiene molto al suo fisico ha subito la procedura per curare la sua eccessiva sudorazione ascellare che ha comportato la rimozione delle sue ghiandole sudoripare durante l’intervento. Tuttavia, ha avuto un arresto cardiaco. L’influencer e culturista messicana Odalis Santos Mena è morta il 7 luglio dopo un intervento chirurgico andato male.

Leggi anche –> Sofia Cheung, temeraria influencer, morta in una grave tragedia

Stando a quanto si apprende, la 23enne è stata reclutata dalla clinica SkinPiel a Guadalajara in Messico per promuovere un trattamento per ridurre la sudorazione ascellare chiamato MiraDry. Il trattamento funziona utilizzando l’energia termica per rimuovere le ghiandole sudoripare. Ciò porta anche alla riduzione dell’odore corporeo e dei peli delle ascelle, ha affermato.

Leggi anche –> Influencer trovata morta nel bosco: la polizia ha arrestato il marito

La morte dell’influencer di Instagram: cosa è successo alla giovane

La Odalis ha subito la procedura per curare la sua eccessiva sudorazione ascellare che ha comportato la rimozione delle sue ghiandole sudoripare durante l’intervento. Tuttavia, ha subito un arresto cardiaco dopo essere stata anestetizzata. Inutili sono stati tutti i tentativi di rianimazione della giovane, che era molto nota nel mondo del body building e aveva un profilo Instagram seguito da 150mila follower.

Ci sono molte polemiche sulla sua morte: l’influencer aveva anche avallato MiraDry sui social sostenendo che il trattamento “senza sudore” fosse sicuro ed efficace. Su quanto accaduto, nel frattempo, è stata avviata un’indagine mentre i funzionari hanno affermato che la sua morte potrebbe essere dovuta a una “combinazione di anestesia e uno steroide” che avrebbe potuto assumere. Altre fonti sostengono che l’anestesia sarebbe stata messa in atto da personale non specializzato.