Tina Turner, la cantante è sparita: ecco cosa fa oggi

0
1532

Che fine ha fatto Tina Turner, la cantante è sparita: ecco cosa fa oggi, tre volte ospite a Sanremo, decine di successi.

(screenshot video)

Dopo la sua ultima serie di concerti, il “Tina!: 50th Anniversary Tour”, concluso nel 2009, Tina Turner si è ufficialmente ritirata. Tuttavia, la cantante di fama mondiale non è completamente scomparsa dagli occhi del pubblico. All’epoca aveva 70 anni, ma non come detto ha continuato di tanto in tanto a fare capolino tra i suoi fan e il suo numeroso pubblico.

LEGGI ANCHE -> Loredana Bertè, niente tour per problemi di salute FOTO

La sua autobiografia, Tina Turner: My Love Story, è uscita nel 2018. È anche apparsa in vari programmi TV per promuovere un musical dedicato alla sua straordinaria storia di vita, Tina — The Tina Turner Musical. Qualche settimana fa, HBO ha pubblicato un documentario sulla sua vita e carriera chiamato, semplicemente, Tina.

LEGGI ANCHE -> Anna Oxa ha vinto 2 volte Sanremo: che fine ha fatto oggi

L’addio alle scene e i problemi di salute di Tina Turner

Tina Turner tende principalmente a condividere selfie e fotografie più vecchi e nostalgici sulla sua pagina Instagram. Anche se ha accettato di fare alcune interviste negli anni passati – è apparsa su CBS Sunday Morning nel 2019, per esempio – le foto del suo aspetto attuale sono un po’ più rare. Fa apparizioni pubbliche sporadicamente ed è diventata molto più protettiva nei confronti della sua vita privata dopo la fine del suo ultimo tour, realizzato appunto ormai 11 anni fa.

Infatti, il suo ultimo live fu uno spettacolo indimenticabile tenutosi all’Arrowhead Pond ad Anaheim, in California. Era il 6 dicembre 2020. Tina Turner negli ultimi anni ha avuto diversi problemi di salute: ha subito un ictus nel 2013. Nel 2016 le è stata diagnosticata un’insufficienza renale e un cancro intestinale. Per un po’ ha preso in considerazione il suicidio assistito, che è legale in Svizzera. Alla fine, il suo secondo marito, Erwin Bach, si offrì di donare uno dei suoi reni, salvando la vita di Tina.

Tina Turner e le sue partecipazioni al Festival di Sanremo

Rivedremo stasera Tina Turner, prima del film in prima serata su Raiuno, in un appuntamento imperdibile dedicato alle donne che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo. Lei ci arrivò la prima volta nel 1979, nell’edizione presentata da Mike Bongiorno e Anna Maria Rizzoli. Successivamente, nel 1996, partecipò all’edizione del Festival condotta da Pippo Baudo.

Portò sul palco “Whatever You Want”, facendo letteralmente scatenare il pubblico. Successivamente, quattro anni dopo, venne nuovamente invitata a Sanremo in una delle edizioni più ‘sfarzose’, quella condotta da Fabio Fazio. In quell’occasione cantò invece “Whatever You Need”. C’è un aneddoto su quella partecipazione: dopo di lei, si esibì Andrea Mazzacavallo, un cantautore veneto poco più che esordiente, che ebbe la ‘fortuna’ di dare il cinque alla cantante che lasciava il palco.