Heather Parisi, attacco ad Antonella Clerici: “Basta ricatti”

0
297

La ballerina Heather Parisi contro il vaccino anti Coronavirus, attacco ad Antonella Clerici: “Basta ricatti”, che succede.

(screenshot video)

Il vaccino contro il Coronavirus finisce per far litigare anche le star della televisione italiana. Succede questo tra Antonella Clerici ed Heather Parisi. A dire la verità, l’attacco arriva da una sola parte e al momento non si hanno notizie di repliche da parte della parte opposta. Tutta “colpa” di un post su Twitter che ha pubblicato in mattinata l’ex conduttrice del programma “La prova del cuoco”.

Leggi anche –> Heather Parisi, come ti demolisco l’hater: la sua risposta è epica

Le parole rilasciate dalla conduttrice televisiva originaria di Legnano sono estremamente significative, perché sottolineano come il vaccino contro il Coronavirus venga da lei considerato una necessità. Nessuno in sostanza lo avrebbe fatto a cuor leggero, ma in ogni caso occorre chiarire che il vaccino va fatto, è la sintesi delle parole della nota conduttrice tv sul suo profilo Twitter.

Leggi anche –> Antonella Clerici, la confessione: “Fatto non a cuor leggero” FOTO

Cosa ha risposto Heather Parisi ad Antonella Clerici sul tema dei vaccini

Antonella Clerici

Insomma, la nota conduttrice sostiene la tesi che va bene lo scetticismo, ma a questo punto l’unica strada è fidarsi della scienza. Quindi evidenzia come a suo avviso la libertà di un individuo finisce quando inizia quella dell’altro. In sostanza, Antonella Clerici si erge a paladina favorevole alle vaccinazioni e si trova davanti la replica di Heather Parisi. Mentre infatti sul profilo Twitter della Clerici il dibattito si fa incandescente, ecco arrivare la risposta della ballerina di origini americane.

Che sostiene la tesi secondo la quale occorre dire basta ai ricatti morali sul tema dei vaccini. Vaccinarsi contro il Coronavirus, argomenta Heather Parisi che ricondivide le parole della Clerici ma per stroncarle, costituisce “una protezione per sé e deve essere frutto di una libera scelta”. Poi ricorda: “Case farmaceutiche e scienza sono concordi che i vaccini non evitano di prendere/trasmettere il virus ma solo di alleviare i sintomi”. Insomma, vaccinandosi si sta meglio, ammette di fatto Heather Parisi. Perciò perché non farlo?

Heather Parisi