Elisabetta morta a 14 anni: travolta dal treno sui binari

0
40

Roma è sconvolta dal dramma di Elisabetta, morta a 14 anni: travolta dal treno sui binari mentre sta attraversando.

(repertorio, Vigili del Fuoco)

Ancora un grave caso di cronaca in questi minuti in Italia: siamo a Roma, dove una ragazza di 14 anni è morta investita da un treno. La tragedia si è consumata nella stazione ferroviaria di Salone, a pochi metri dal campo nomadi dove la ragazzina viveva insieme alla sua famiglia. Non è chiara la ragione per la quale l’adolescente, che si chiamava Elisabetta, stesse attraversando i binari.

Leggi anche –> Asia Argento, l’uso smodato di droghe e l’amore per le donne

Subito dopo l’investimento da parte del treno in corsa, è arrivata sul posto la polizia ferroviaria che si occupa delle indagini. Con loro, anche gli agenti delle Volanti della squadra mobile del commissariato San Basilio. Sul posto per i rilievi sono giunti anche gli uomini della polizia scientifica. Sembra che la ragazza fosse in compagnia di un’amica, rimasta fortunatamente illesa.

Leggi anche –> Miriam Segato, il dramma della giovane italiana morta a Parigi

Morta travolta dal treno: cosa è accaduto a Elisabetta

Le due ragazzine stavano attraversando i binari, proprio quando è sopraggiunto il treno: una delle due è riuscita a fermarsi appena in tempo. Si sono invece rivelati purtroppo inutili i soccorsi dopo l’investimento. La tragedia che ha sconvolto tutti è avvenuta ieri sera, quando da poco erano passate le 21.30 e le due amiche stavano tornando a casa. Dalla testimonianza dell’altra ragazza emerge che non era la prima volta che per tornare a casa le due amiche attraversavano i binari.

Il macchinista del treno avrebbe raccontato di non aver visto la ragazza, ma di aver avvertito un urto, che lo ha spinto ad arrestare il convoglio. Questo si è fermato qualche decina di metri più avanti. Non sembra che comunque il treno in transito in stazione andasse oltre i limiti consentiti. Sul luogo della tragedia, rapidamente sono arrivati il padre di Elisabetta e altri parenti, devastati e sotto choc per l’accaduto.