Libero De Rienzo: arrestato un pusher, “consegnava a domicilio”

0
203

Svolta nel caso della morte dell’attore Libero De Rienzo: arrestato un pusher, “consegnava a domicilio” secondo le accuse.

(Instagram)

C’è una svolta nel caso della morte dell’attore napoletano Libero De Rienzo, rinvenuto privo di vita nel suo appartamento romano. Stando alle informazioni che sono state diffuse in queste ore dalle forze dell’ordine, sarebbe stato arrestato il suo presunto pusher. Si tratterebbe di un cittadino gambiano di 31 anni, che opererebbe nel quartiere di Torre Angela. Il giovane sarebbe stato colto in flagranza di reato di spaccio.

Leggi anche –> Libero De Rienzo, morto a 44 anni l’attore: come è successo

Bloccato lunedì scorso, 26 luglio, il fermo è stato in queste ore convalidato dal gip che sembra avere pochi dubbi sul fatto che si tratti del pusher dell’attore. Nell’appartamento dell’attore di pellicole importanti come ‘Santa Maradona’ e ‘Fortapàsc’, secondo quanto riferito, sarebbe stata rinvenuta della polvere bianca sospetta. I familiari avevano spiegato che l’attore aveva avuto problemi di droga in passato, ma ne era uscito.

Leggi anche –> Libero De Rienzo, disposta l’autopsia: le ultime ore dell’attore

Il pusher che ha venduto la droga a Libero De Rienzo è finito in galera

Libero De Rienzo

Avevano poi chiesto di mantenere la privacy e di non dare eventuali dettagli riguardo la morte dell’attore. Su Libero De Rienzo è stata eseguita l’autopsia, su richiesta della Procura di Roma. Inoltre, il fascicolo aperto è quello per il reato di morte come conseguenza di un altro reato. Gli inquirenti hanno così ripercorso a ritroso la vita dell’attore e trovato un messaggio che incastrerebbe il presunto pusher.

Proprio scavando nelle ultime ore dell’attore, si sarebbe dunque arrivati al presunto pusher. Il 31enne gambiano avrebbe operato a domicilio, muovendosi lungo le linee della metropolitana di Roma, anche per evitare perquisizioni e non dare troppo nell’occhio. Secondo le accuse, avrebbe ceduto in questi giorni sostanze stupefacenti a diverse persone, incluso proprio l’attore.

Non è chiaro, in ogni caso, se a uccidere l’attore sia stata un’overdose o se sia morto per cause naturali indipendenti dal consumo di droga. Purtroppo la morte di Libero De Rienzo, uno degli attori italiani sicuramente più bravi e mai troppo esaltato dalla critica per le sue doti, oltre a lasciare un vuoto ha provocato diverse reazioni di stupore. Oggi tutti dovrebbero ricordare l’attore per la sua carriera, invece ancora una volta ci troviamo a parlarne come mera notizia di cronaca. La speranza è che presto festival e rassegne possano rendere il giusto e meritato omaggio.