Alessio Boni è Walter Bonatti: “Interpreto un uomo difficile”

0
208

Alessio Boni è Walter Bonatti: “Interpreto un uomo difficile”. Il più grande alpinista di tutti i tempi raccontato attraverso le sue gioie ed i suoi dolori

Alessio Boni GettyImages
Alessio Boni GettyImages

Alessio Boni è pronto. Siamo in estate ma lui ha già pronti i suoi progetti per l’autunno. Eno è appena terminato ed un altro è pronto al decollo. Ma procediamo con ordine. Ha appena messo da parte il ruolo del professore Luca Marioni de “La Compagnia del Cigno” ed ha indossato quelli di Walter Bonatti, il grande alpinista. Per Alessio Boni quello del grande uomo di montagna è stato un ruolo difficile da interpretare, perché si interpretava un uomo difficile.

Ti potrebbe interessare>>> Amici, silurati Arisa ed altri due: è rivoluzione da Maria De Filippi

La fiction, che ha rappresentato una delle prove più impegnative nella già lunga carriera dell’attore, avrà per titolo: “Le montagne del cuore” ed andrà in onda in autunno su Rai1. Quanto sia stato complesso il percorso per entrare pienamente nella parte di Walter Bonatti e quanto questo straordinario personaggio gli sia entrato dentro, lo si comprende bene quando l’attore parla del protagonista della fiction: “Era capace di scalare a mani nude nel gelo, sopportare situazioni di disagio per altri nemmeno immaginabili.”

Alessio Boni è Walter Bonatti, un carattere ruvido come le sue montagne

Walter Bonatti aveva un carattere ruvido, spigoloso come le asperità delle montagne che scalava a mani nude. Un uomo nato per la montagna e che ha fatto della montagna la sua vita. Ha ricevuto anche feroci critiche che lo hanno ferito profondamente, ma rimarrà, per sempre, il più grande alpinista di tutti i tempi, “il re delle Alpi“. Un uomo che hanno massacrato, ammazzandolo da innocente”, dichiara Alessio Boni.

Ti potrebbe interessare>>> Daniele Liotti svela tutto: “La fiction più difficile di sempre”

Ma l’intensa estate lavorativa di Alessio Boni non termina certo qui. Oltre al personaggio di Walter Bonatti, le cui riprese si sono già concluse, per l’attore bergamasco un nuovo progetto è già pronto a partire. L’attore sarà infatti protagonista del film Netflix su Yara Gambirasio, dove reciterà accanto ad Isabella Ragonese. Alessio Boni interpreterà il Comandante dei carabinieri che si occuperà delle indagini sull’omicidio della giovane di Brembate di Sopra. Altro personaggio non semplice da interpretare, all’interno di una storia tragica, realmente accaduta, rimasta nel cuore e nelle menti di ciascuno di noi.