L’artista italiano più ricco è Adriano Celentano: ecco il suo patrimonio

0
433

Adriano Celentano è l’artista italiano più ricco: ecco a quanto ammonta il favoloso patrimonio de “Il Molleggiato”

(Getty Images)

Sognare non costa nulla, ecco perché la classifica delle personalità più ricche dello spettacolo, dello sport e del mondo, stilate a cadenza annuale, catturano sempre l’attenzione del pubblico che, forse, scorrendo quei nomi accanto a cifre a nove o addirittura a dieci zeri per un attimo si abbandonano alla fantasia immaginando come spenderebbero quelle enormi ricchezze. E così, giusto per far qualche esempio, nel 2021 l’uomo più ricco del mondo è Elon Musk, lo sportivo più pagato è il pugile Floyd Mayweather e che, a sorpresa, l’artista più pagato del decennio è Dr. Dre, seguito a ruota da Taylor Swift.

Nelle top ten dei paperoni del mondo dello spettacolo o dello sport, per il momento, non figurano italiani, tuttavia questo non significa che non venga stilata la classifica, ad esempio, degli artisti italiani più ricchi in cui svetta, nonostante da qualche anno sia ai margini del sistema discografico italiano, Adriano Celentano che in oltre 60 anni di carriera, costellata di successi nel campo musicale ma anche al cinema e in televisione, ha accumulato un patrimonio stimato in 50 milioni di euro.

 

L’artista italiano più ricco è Adriano Celentano. Ha venduto 200 milioni di dischi

D’altronde, “Il Molleggiato” (nomignolo con cui è conosciuto Adriano Celentano e affibbiatogli per via del suo peculiare modo di ballare) ha regalato alla storia della musica leggera italiana autentici capolavori, tra cui “Azzurro“, scritta da Paolo Conte, e “Il ragazzo della via Gluck“, tanto per citarne alcuni, che gli hanno fatto vendere 200 milioni di copie dei 40 dischi che ha all’attivo oltre ad aver recitato in 40 film, alcuni dei quali hanno sbancato il botteghino, ed essere tuttora un personaggio televisivo amatissimo dal pubblico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Fariba Tehrani, dopo “L’isola dei Famosi” soltanto tanti guai fisici

Ragion per cui non meraviglia che Adriano Celentano sia l’artista italiano più ricco il cui patrimonio, però, stimato in 50 milioni, avrebbe potuto essere ancora più cospicuo se la sua ultima avventura professionale, il cartone “Adrian”, costato in tutto 10 milioni di euro, non si fosse rivelato un flop, impedendogli, quindi, di rientrare della notevole somma investita nella sua realizzazione.