Ecco dove abita Michelle Hunziker: la casa da sogno, da non credere

0
691

E’ un vero e proprio gioiello di design la casa dove vivono la bellissima e simpatica Michelle Hunziker, il marito e le loro figlie

(Getty Images)

Michelle Hunziker è una delle showgirl più amate dal pubblico grazie alla sua indubbia bellezza, alla sua innata simpatia e alla sua solarità che rappresentano il suo marchio di fabbrica. Nata in Svizzera, nel 1977, da madre olandese e padre svizzero-tedesco, appena 17enne, Michelle, si trasferisce a Milano per tentare la carriera da modella ma gli inizi non sono incoraggianti; tuttavia dopo diverse porte sbattute in faccia conosce il il presentatore Marco Predolin, con cui instaura una relazione che desta scalpore per la notevole differenza d’età dei due e soprattutto perché all’epoca Michelle era minorenne, che l’aiuta a farsi notare. Eppure agli inizi, quando era ancora un volto sconosciuto, diventa popolarissima, soprattutto tra gli uomini, per merito del suo meraviglioso lato B, immortalato in tutto lo splendore dei suoi 20 anni negli iconici cartelloni del brand di intimo “Roberta”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Can Yaman, con Luca Argentero è odio: “Sandokan slittato per questo”

Nel 1995 conosce, dopo un concerto nel milanese, l’uomo che è stato suo marito per ben 15 anni, la popstar Eros Ramazzotti: un’unione allietata dalla nascita, nel 1996, di Aurora Sophie Ramazzotti. Tuttavia nel 2009 la coppia divorzia, con Michelle che poco dopo conosce Tomaso Trussardi, figlio di Nicola Trussardi, fondatore dell’omonima casa di moda, con cui convola a nozze, il 10 ottobre del 2014, dopo la nascita, nel 2013, della loro primogenita, Sole, seguita, un anno dopo, da quella di Celeste.

La casa di Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi

(Screen video)

Ricchi, famosi, belli e felici, la vita di Michelle e Tomaso sembra proprio una favola. Ma dove abitano? Ubicato a Bergamo, e regalo di anniversario di Tomaso per la sua dolce metà, il loro d’amore è un vero e proprio gioiello di design. La villa ha uno stile moderno ed essenziale. Il salone è un grande openspace dove troneggia un enorme divano angolare verde sul quale campeggia un quadro rinascimentale; le pareti sono bianche mentre il pavimento di ceramica è di una tonalità grigio scuro. La sala da pranzo è molto ampia, luminosa, grazie alla presenza di due grandi finestre, e vi domina un tavolone in vetro adatto per una decina di persone. Uno stupendo e variopinto giardino, in cui risaltano delle incantevoli rose bianche, incornicia la villa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Alessia Marcuzzi sull’addio a Mediaset: “Finalmente libera”

Insomma, una vera reggia degna di una principessa che, come insegnano le favole, ha attraversato un momento buio: tra il 2006 e il 2007, infatti, Michelle Hunziker, plagiata, ha fatto parte di una setta; un’esperienza negativa che l’ha così segnata da spingerla a fondare, insieme all’avvocato e parlamentare Giulia Bongiorno, l’associazione “Doppia difesa” che ha come fine quello di aiutare tutte le donne vittime, come Michelle, di abusi, di discriminazioni o di violenze sia fisiche che psicologiche.