Mara Venier, la rivoluzione a Domenica In sconvolge tutti

0
229

Tutto pronto per la nuova edizione di Domenica In con Mara Venier sempre alla conduzione: tutte le novità per il futuro

Mara Venier

Tutto pronto per la nuova edizione di Domenica In. Per Mara Venier sarà la 13esima edizione e così la celebre presentatrice veneta ha svelato anche alcune novità sostanziali rispetto agli anni scorsi. Protagonista anche durante il periodo Covid, la stessa Mara è stata un punto di riferimento per gli italiani che hanno vissuto un lockdown a casa. Così direttamente a Gli Incontri del Principe, il talk show del Grand Hotel Principe di Piemonte a Viareggio, la Venier ha svelato: “Ci saranno dei cambiamenti in un format comunque collaudato e di grande qualità. Ho chiesto a don Antonio Mazzi di tornare, ci saranno storie di gente comune con un passato tutto da scoprire”.

Leggi anche –> Simona Ventura, gaffe con Luca Argentero e Mara Venier la sfotte FOTO

Come rivelato dall’edizione de La Nazione Mara ha svelato anche una novità in assoluto: “Darò la possibilità a diversi giovani artisti di mettersi alla prova. Così ogni domenica ci saranno quattro giovani talenti di grande livello”.

Leggi anche –> Mara Venier contro Barbara D’Urso: “Gli ospiti non vogliono andare da lei”

Mara Venier, tutta la verità sul Covid in tv

Successivamente la celebre conduttrice italiana ha svelato di toccare ancora argomenti  importanti come la pandemia Covid: “Non volevo si parlasse soltanto di Covid, ma non si può rinunciare a quest’argomento quotidiano. Spero che lo spazio sia ridotto perché vorrebbe dire che la pandemia non fa più paura“. Infine, ha rivelato tutte le difficoltà del caso: “Non è stato facile fare il programma da sola in studio, questa cosa mi ha angosciato. Ho pianto, volevo rinunciare. Poi i vertici della Rai mi hanno detto che andava informata la gente vista la gravità del momento. Oggi ne sono orgogliosa“.

Mara Venier