Al Bano Carrisi, dopo l’addio e la rabbia arriva la svolta attesa

0
188

Al Bano Carrisi è il conduttore di un programma televisivo. Per lui una nuova opportunità dopo l’esclusione da “The Voice Senior”. 

Al Bano
Albano Carrisi GettyImages

Nel variegato mondo dello spettacolo, tante volte, per una porta che si chiude, ancorché malamente ed inaspettatamente, se ne aprono altre altrettanto interessanti e stimolanti. Al Bano Carrisi soltanto qualche settimana fa ha ricevuto il cordiale ed immotivato congedo dalla produzione del Talent di Rai 1 “The Voice Senior“, condotto da Antonella Clerici, dove il cantante pugliese era uno dei quattro coach, insieme a Clementino, Gigi D’Alessio e Loredana Berté.

Ti potrebbe interessare>>> Paola Barale, che fine ha fatto? Perché non fa più televisione

Il cambiamento ha portato così al posto di Albano la cantante Orietta Berti, che si siederà sulla poltrona rossa del talent come nuova coach. Ora, però, il nome di Al Bano Carrisi ritorna prepotentemente sulla scena, poiché è indicato come il prossimo conduttore di un evento musicale, e non solo, che è entrato stabilmente nella programmazione della Rai: la Notte della Taranta 2021, l’evento conclusivo del festival che ogni anno si tiene a Melpignano, in provincia di Lecce, nel Salento.

Al Bano e La notte della Taranta

Albano Carrisi GettyImages

Melpignano ospiterà l’evento il prossimo 28 agosto. Rai 1, la rete ammiraglia, manderà in onda il Concertone – La notte della Taranta il giorno 4 settembre alle ore 22.30 in differita. Al Bano andrà a sostituire il conduttore dello scorso anno, Sergio Rubini e sarà affiancato importanti nomi dello spettacolo. Si parla con insistenza della presenza di Madame, che ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo 2021 e, soprattutto, di Patti Smith, artista di casa nel nostro paese diventata celebre per la splendida Because the Night, regalo del Boss, Bruce Springsteen.

Ti potrebbe interessare>>> Can Yaman e Francesca Chillemi insieme, cosa succede tra loro

Per Albano Carrisi è pronto un nuovo progetto televisivo con cui ripartire dopo la delusione patita a causa di “The Voice Senior”. La sua terra, la sua Puglia, gli offre la ghiotta opportunità di un immediata ripartenza. In una notte dove tutta l’energia, la creatività, le note della meravigliosa terra pugliese riecheggino nel mondo, il volto e la voce di un pugliese doc come conduttore della serata rappresentano la scelta migliore, dopo un anno di forzato stop a causa della pandemia. Per Albano Carrisi non si deve parlare di una rivincita, ma soltanto di un dovuto riconoscimento nei confronti di un grande artista.