Gigi D’Alessio su tutte le furie con il collega, cosa è successo

0
334

Gigi D’Alessio contro il concerto di Salmo che ha provocato tante poleiche: “Mi auguro non ci sarà nessun caso di Covid”

Gigi D'Alessio padre per la quinta volta
Gigi D’Alessio padre per la quinta volta Foto da Instagram

Il concerto di Salmo ha fatto scatenare numerose polemiche dell’opinione pubblica in generale. Nel mezzo di una pandemia che non è ancora sconfitta non è stato gradito il modo in cui si è effettuato il concerto. Tanti anche i colleghi, gli artisti che si sono schierato contro il cantante. Dopo Fedez, Alessandra Amoroso e Francesco De Gregori si è aggiunto anche Gigi D’Alessio alla lista dei critici. Il cantautore napoletano ne ha parlato sulle pagine del La Stampa: Le regole vanno rispettate e lo dico chiaramente. Mi auguro che non ci sarà nessun caso di Covid causato dal concerto di Salmo. Non è che uno si sveglia la mattina e fa quello che gli pare”, ha dichiarato D’Alessio.

D’Alessio attacca Salmo

Il cantautore resta del parere che la salute dei ragazzi va tutelata. Tutti i musicisti hanno subito le conseguenze della pandemia ma la vita delle persone è stata messa davanti ai guadagni e al successo.

Leggi anche > Un posto al sole, cosa farà Giancarlo?

E’ quello che nel mondo della musica si sta facendo da due anni ormai. Poi un passaggio sulle presunte intenzioni di Salmo di accendere i riflettori sui problemi della Sardegna a partire dagli incendi.

Leggi anche > La coppia da sogno può diventare realtà

D’Alessio non sembra convinto, tuttavia, e attacca il collega senza peli sulla lingua: “Mi sa che Salmo non si è spiegato bene. Perché non ho ben capito qual era lo scopo del concerto”.salmo fedez