Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dopo l’operazione: “Ora sto bene”

0
113

Tutto bene quel che finisce bene. Così la compagna di Damiano dei Maneskin, Giorgia Soleri, ha svelato a tutti le sue condizioni dopo l’operazione

Soleri Maneskin

Finalmente la compagna di Damiano David dei Maneskin, Giorgia Soleri, è tornata a sorridere dopo l’operazione complicata a causa dell’endometriosi: “Ciao amici, l’operazione è andata”. La diagnosi era arrivata a marzo dopo continui anni di sofferenze con la donna che aveva già svelato di soffrire di vulvodinia. Così nelle ultime ore Giorgia aveva rivelato di soffrire anche di endometriosi, malattia cronica e invalidante, caratterizzata dalla presenza di endometrio, tessuto che normalmente riveste la cavità uterina, al di fuori dell’utero, e da dolore pelvico.

Leggi anche –> Giorgia Soleri: “Basta definirmi la fidanzata di Damiano dei Maneskin”

Giorgia Soleri, la voglia di cambiare vita

Così il suo annuncio è arrivato direttamente sul suo profilo Instagram: “Il 21 marzo 2021 è il giorno in cui è arrivata la diagnosi di in realtà, come per la maggior parte delle persone affette da queste malattie, io lo sapevo già. Lo sapevo quando a 14 anni sono svenuta a scuola per i dolori mestruali e sono stata quasi obbligata a iniziare la pillola anticoncezionale”, il suo messaggio da brividi in cui ha raccontato ogni dettaglio del suo malessere.

Leggi anche –> Giorgia Soleri, chi è la fidanzata di Damiano dei Maneskin: le curiosità

Infine, la felicità dopo tanto male di tutti questi anni terribili con la convizione di voler cambiare vita: “Essere qui oggi è una vittoria. E non perché voglia usare quella retorica guerresca che tanto odio dove la malattia è una battaglia da affrontare e il malato un guerriero con addosso la responsabilità della proprio guarigione”.

Soleri Maneskin