Kate Middleton, modificato l’anello di Lady D per esorcizzare un incubo

0
227

Per liberare dall’incubo tormentava Kate Middleton il suo famoso anello di fidanzato, appartenuto a Lady D, è stato modificato

(Screen video)

Il magnifico anello di fidanzamento di Kate Middleton, uno zaffiro ovale, blu, da 12 carati e circondato da 14 diamanti solitari, regalatole dal principe William il giorno in cui le chiese di sposarlo e appartenuto a Lady Diana, è uno dei gioielli più noti che esibisce la Duchessa di Cambridge.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Gigi D’Alessio e il figlio in arrivo: rivelata la reazione della Tatangelo

Ora il tabloid “The Mirror”, a poco più di 10 anni dal matrimonio dei Duchi di Cambridge, rivela che il prezioso anello prima delle predette nozze venne affidato alle sapienti mani dei gioiellieri reali “G Collins and Sons” per apportarvi le necessarie modifiche dal momento che per Kate era troppo largo e le girava intorno al dito: un lavoro accurato e di precisione consistito nell’inserire delle piccole perline di platino all’interno del fondo dell’anello al fine di migliorare la sua aderenza al dito. Come riportato dal tabloid “The Sun”, Kate lo “adora anche perché il “peggior incubo di una sposa è guardare in basso e vedere che il proprio anello è caduto a terra”.

Kate Middleton, modificato l’anello di Lady D per esorcizzare un incubo. Il gesto disinteressato di Henry

Sempre Burrell ha rivelato che dopo la morte di Diana, tragicamente scomparsa un incidente stradale nel tunnel dell’Alma a Parigi nel 1997, il principe Carlo ha concesso ai propri figli di selezionare i pezzi della collezione di gioielli della “Principessa Triste“.