Il vestito di un celebre stilista per un evento altrettanto prestigioso: ma chi lo indossa?

0
71

Un abito rosa da principessa, realizzato per la notte più importante del cinema da uno degli stilisti più importanti: ma quale star lo ha indossato?

riconosci il vip
Foto da GettyImages

Un abito indossato sul red carpet della Notte degli Oscar 1999.

Il colore già parla da solo, così come volumi contenuti ma leggermente rigidi sormontati però da une etereo velo. Una sorta di equilibrio perfetto che non poteva che esser figlio di un altrettanto perfetto stilista (o forse dovremmo dire artista).

Ricordi questo straordinario vestito? Ma, soprattutto, ricordi chi era la celeberrima star che lo indossò? Fai mente locale, siamo sicuri che puoi darci la risposta esatta.

LEGGI ANCHE –> RICONOSCI LA STAR? L?ABITO CHE HA SCONVOLTO VENEZIA E RESO FAMOSA LA DONNA CHE LO INDOSSAVA

Chi indossa il celebre abito rosa?

abito rosa
Foto da GettyImages

Iniziamo con il darti qualche piccolo indizio.

Che il red carpet fosse quello degli Academy Awards già lo abbiamo chiarito, così come l’anno: 1999. Possiamo aggiungere che la star in questione se ne andò tenendo in mano una delle statuette più ambite.

Altro indizio? Be’, è il momento di svelare lo stilista. Si tratta di un capo realizzato da Raplh Lauren, stilista che ebbe un vero e proprio momento di gloria dopo quella magica notte.

La critica al tempo si divise tra chi ritenne il capo fuori moda e decisamente da Barbie e chi invece ne comprese subito la genialità.

Inutile dire che poi il rosa conobbe un nuovo momento di gloria e ad oggi l’abito è considerato tra i più iconici della notte degli Oscar.

Allora, avete capito di chi stiamo parlando?

LEGGI ANCHE –> RICONOSCI LA STAR? UN ABITO DA SOGNO PER UN FISICO ANCOR PIÙ DA SOGNO MA CHI È?

Gwyneth Paltrow
Collage foto Da GettyImages

Eh sì, è proprio lei Gwyneth Paltrow nel suo celeberrimo abito rosa firmato Ralph Lauren.

L’attrice quell’anno fu addirittura paragonata a un’icona come Grace Kelly per il suo pink dress ma di quella notte conserva un ricordo a dire il vero contrastante.

Fu lei infatti a vincere la statuetta come miglior attrice per la sua interpretazione del personaggio di Viola De Lesseps nel film Shakespeare in Love, dando vita a uno dei momenti che lei stessa descrive come più imbarazzanti della sua vita.

In molti ricorderanno infatti il lacrimevole discorso di accettazione della statuetta, parole sciorinate tra veri e propri singhiozzi che hanno fatto sì che l’attrice tenesse a lungo la statuetta nascosta alla sua vista: troppa vergogna ricordare quel momento sul palcoscenico.

Certo però Gwyneth Paltrow non si vergognò mai del suo vestito da sogno: del resto, che darle torto?